Zona B: La Guida Della 30^ Giornata Di Serie B | Mondo PengWin
menu

ZONA B

ZONA B: LA GUIDA DELLA 30^ GIORNATA DI SERIE B

Zona B è il programma di approfondimento sportivo che analizza tutte le partite di calcio di Serie B attraverso la voce di Anna Maria Baccaro.

Ecco statistiche, pronostici e quote di tutte le squadre: lo studio esclusivo di Anna Maria Baccaro.

 

Vai allo Studio completo Serie B

COMO SUDTIROL, LUNEDI' ORE 12:30

COMO SUDTIROL

Como Sudtirol, lariani e biancorossi in lotta per un posto al sole

Il Como continua a navigare verso il sogno della Serie A, conquistando una preziosa vittoria contro il Pisa con un convincente 3 a 1. I lariani hanno preso il comando delle operazioni sin dai primi minuti, imponendo un ritmo elevato che ha visto la squadra avanti di due reti al 10'. Patrick Cutrone ha sigillato il successo nel finale, nonostante il tentativo di reazione del Pisa con Barbieri. Attualmente al quarto posto in classifica, il Como si posiziona come un serio contendente per la promozione diretta, sfidando squadre come Venezia e Cremonese per il secondo posto. Il Sudtirol si riaffaccia nella lotta per un posto nei playoff, grazie a una sorprendente vittoria per 3 a 0 contro la Cremonese. Odogwu, Ciervo e Merkaj sono stati i protagonisti di questo trionfo che ha evidenziato le capacità offensive della squadra contro una delle difese più solide del campionato. Con solo un punto di distanza dalla zona playoff, i biancorossi hanno tutte le carte in regola per ambire a un posto tra le prime otto, anche se questo richiederà un calo di rendimento da parte delle squadre che li precedono. Alessandro Bellemo e Raphael Odogwu emergono come giocatori chiave, confermando la loro importanza nel progetto tecnico della squadra.

Un match che promette spettacolo, i padroni di casa però, sono i favoriti: 1X + O1.5.

PARMA CATANZARO, LUNEDI' ORE 15:00

PARMA CATANZAROParma Catanzaro, test importante per i calabresi al Tardini

Il Parma estende il suo dominio in vetta alla classifica dopo un'altra vittoria, questa volta sul campo della Feralpisalò al Garilli, nonostante le difficoltà iniziali dovute a un terreno reso pesante dalla pioggia. I ducali, trovando il gol con Mihaila e poi, nonostante il pareggio di Dubickas, ristabilendo il vantaggio con Estévez, dimostrano solidità e determinazione. Questa vittoria segna il terzo successo consecutivo per la squadra di Pecchia, il sesto nelle ultime otto partite, allungando così a 9 punti il vantaggio sulle inseguitrici a soli 8 turni dalla conclusione del campionato. Il prossimo avversario al Tardini sarà un Catanzaro che naviga in acque turbolente, con un punto raccolto nelle ultime due gare e un piazzamento playoff quasi assicurato. La squadra di Vivarini, che ha sorpreso tutti quest'anno elevando le proprie ambizioni ben oltre la semplice salvezza, si appresta ora a confrontarsi con la capolista in un match che promette scintille e che potrebbe rivelarsi decisivo per le loro speranze e ambizioni in questa intensa fase finale della stagione.

I padroni di casa sono favoriti. C'è da aspettarsi più di un gol: 1X + O1.5.

VENEZIA REGGIANA, LUNEDI' ORE 15:00

VENEZIA REGGIANA

Venezia Reggiana, gol e spettacolo in laguna

Il Venezia ha confermato il suo eccellente stato di forma battendo il Palermo con un netto tre a zero, in trasferta, al Barbera. Questa vittoria, segnata dalle reti di Pohjanpalo, autore di una doppietta nel primo tempo, e di Gytkiaer, rappresenta il diciassettesimo successo stagionale per i lagunari. Grazie a questo risultato e alla contemporanea sconfitta della Cremonese a Bolzano, il Venezia si è issato al secondo posto in classifica con 57 punti, a otto lunghezze dal Parma, leader incontrastato. La lotta per il secondo posto vede ora Venezia, Cremonese e Como in un testa a testa che promette scintille fino alle ultime giornate, con nessuna delle squadre che sembra in grado di prendere il largo. Il prossimo impegno per i veneti sarà contro una Reggiana difficile da sconfiggere, regina dei pareggi e sconfitta una sola volta nelle ultime tredici partite. La squadra di Nesta, nonostante un buon gioco e una solida difesa, pecca di cinismo, elemento necessario per trasformare le prestazioni in vittorie e rilanciarsi nella corsa ai playoff, da cui è attualmente esclusa per soli due punti.

 

 

 

<p style="border: 0px solid rgb(227, 227, 227); box-sizing: border-box; --tw-border-spacing-x: 0; --tw-border-spacing-y: 0; --tw-translate-x: 0; --tw-translate-y: 0; --tw-rotate: 0; --tw-skew-x: 0; --tw-skew-y: 0; --tw-scale-x: 1; --tw-scale-y: 1; --tw-pan-x: ; --tw-pan-y: ; --tw-pinch-zoom: ; --tw-scroll-snap-strictness: proximity; --tw-gradient-from-position: ; --tw-gradient-via-position: ; --tw-gradient-to-position: ; --tw-ordinal: ; --tw-slashed-zero: ; --tw-numeric-figure: ; --tw-numeric-spacing: ; --tw-numeric-fraction: ; --tw-ring-inset: ; --tw-ring-offset-width: 0px; --tw-ring-offset-color: #fff; --tw-ring-color: rgba(69,89,164,.5); --tw-ring-offset-shadow: 0 0 transparent; --tw-ring-shadow: 0 0 transparent; --tw-shadow: 0 0 transparent; --tw-shadow-colored: 0 0 transparent; --tw-blur: ; --tw-brightness: ; --tw-contrast: ; --tw-grayscale: ; --tw-hue-rotate: ; --tw-invert: ; --tw-saturate: ; --tw-sepia: ; --tw-drop-shadow: ; --tw-backdrop-blur: ; --tw-backdrop-brightness: ; --tw-backdrop-contrast: ; --tw-backdrop-grayscale: ; --tw-backdrop-hue-rotate: ; --tw-backdrop-invert: ; --tw-backdrop-opacity: ; --tw-backdrop-saturate: ; --tw-backdrop-sepia: ; --tw-contain-size: ; --tw-contain-layout: ; --tw-contain-paint: ; --tw-contain-style: ; margin: 0px 0px 1.25em; color: rgb(13, 13, 13); font-family: Söhne, ui-sans-serif, system-ui, -apple-system, " segoe="" ui",="" roboto,="" ubuntu,="" cantarell,="" "noto="" sans",="" sans-serif,="" "helvetica="" neue",="" arial,="" "apple="" color="" emoji",="" "segoe="" ui="" symbol",="" emoji";="" font-size:="" 16px;="" white-space-collapse:="" preserve;"=""> La posta in palio è alta ed entrambe proveranno a fare la partita: multigol 2-5.

CREMONESE FERALPISALO', LUNEDI' ORE 18:00

CREMONESE FERALPISALO'

Cremonese Feralpisalò, il testa coda che può stupire il lunedì di Serie B

La Cremonese ha subito una sconfitta pesante in trasferta contro il Sudtirol, perdendo 3-0 in quella che è stata la batosta più marcata sotto la guida di mister Stroppa. Nonostante un inizio promettente e un gol annullato a Coda, il vantaggio di Odogwu ha ribaltato le sorti dell'incontro, evidenziando le incertezze dei grigiorossi e consentendo ai padroni di casa di sigillare una vittoria significativa. Questo stop, il primo del 2024 per la Cremonese, insieme al successo del Venezia, ha portato al sorpasso in classifica, relegando i grigiorossi al terzo posto, con il Como a breve distanza. La lotta per il secondo posto si intensifica, con il Parma già lontano in vetta. D'altra parte, la Feralpisalò, nonostante una sconfitta contro il Parma, continua a lottare per la salvezza. La squadra ha dimostrato carattere, riuscendo a pareggiare nella ripresa prima di subire il gol decisivo. La salvezza rimane un obiettivo complicato, ma le recenti prestazioni fuori casa offrono speranza, nonostante la necessità di maggiore continuità e di approfittare di eventuali passi falsi delle squadre rivali.

Entrambe dovranno dare il massimo per fare punti che potrebbero valere una stagione: X o Gol.

RIEPILOGO DELLO STUDIO SERIE B

SCOPRI TUTTI I PRONOSTICI

ESITI

Articoli correlati

ZONA B: LA GUIDA DELLA 34^ GIORNATA DI SERIE B

18-04-2024

Leggi di più

ZONA B: LA GUIDA DELLA 33^ GIORNATA DI SERIE B

12-04-2024

Leggi di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO