Zona B: La Guida Della 24^ Giornata Di Serie B | Mondo PengWin
menu
CIAO PAPÀ 🕊️

ZONA B

ZONA B: LA GUIDA DELLA 24^ GIORNATA DI SERIE B

Zona B è il programma di approfondimento sportivo che analizza tutte le partite di calcio di Serie B attraverso la voce di Anna Maria Baccaro.

Ecco statistiche, pronostici e quote di tutte le squadre: lo studio esclusivo di Anna Maria Baccaro.

 

Vai allo Studio completo Serie B

Compara i top bonus

CITTADELLA PARMA, SABATO ORE 14:00

CITTADELLA PARMA

Cittadella Parma, al Tombolato arriva la capolista

Il Cittadella sembra aver perso la sua magia dopo aver collezionato 9 risultati utili consecutivi, affrontando ora la sua prima crisi stagionale seguita dall'ennesima sconfitta subita a Brescia. Al Rigamonti, la partita si anima nella seconda metà con il Citta che, nonostante il vantaggio iniziale di Borrelli per le rondinelle, sfiora il pareggio. Tuttavia, nel momento clou per gli ospiti, è Moncini a siglare il gol decisivo, infliggendo ai veneti il terzo ko consecutivo. La squadra di Gorini, evidenziando difficoltà fuori casa, si aggrappa alla speranza del prossimo incontro casalingo, dove ha ottenuto risultati migliori, nonostante la recente sconfitta contro la Sampdoria. Con l'arrivo della capolista Parma, il Cittadella è chiamato a una prova di forza, mentre gli emiliani cercano riscatto dopo imprevisti altalenanti, ma conservano un solido vantaggio in classifica grazie a una costante prestazione nelle ultime partite, dimostrando una forte candidatura al titolo.

Sarà una gara importante per entrambe. Gli ospiti sono i favoriti, : X2 + O1.5.

FERALPISALO' PALERMO, SABATO ORE 14:00

FERALPISALO' PALERMO Feralpisalò Palermo, a Piacenza tra speranza salvezza e sogno promozione

La Feralpisalò continua a sorprendere, ottenendo il terzo risultato utile consecutivo e il sesto nelle ultime sette partite, dopo un coriaceo pareggio esterno contro la Reggiana, nonostante la doppia inferiorità numerica patita per gran parte del match. Un gol tardivo dei padroni di casa sembrava aver deciso l'incontro, ma Balestrero, eroico, ha trovato il pareggio negli ultimi istanti, sottolineando la tenacia e la resilienza della squadra del Garda. Questa rimonta porta la Feralpisalò in zona playout, al fianco di Ternana e Spezia, con lo sguardo rivolto alla prossima sfida casalinga contro il Palermo, in cerca della terza vittoria di fila sul proprio terreno, seppur giocando al Garilli di Piacenza. Dall'altra parte, il Palermo continua la sua marcia positiva, dominando il Bari con un perentorio 3 a 0, frutto di una prestazione magistrale che ha visto i rosanero trionfare grazie ai gol di Ranocchia, Ceccaroni e Segre. Nonostante le difficoltà in trasferta, con l'ultimo successo esterno datato 7 ottobre, il Palermo mantiene vivo l'obiettivo delle zone nobili della classifica.

I padroni di casa stanno dimostrando di voler invertire la rotta in campionato ma gli ospiti sono ambiziosi e non regaleranno nulla: X2 + U4.5.

SUDTIROL VENEZIA, SABATO ORE 14:00

LECCO CREMONESE

Sudtirol Venezia, La prova del nove per Valente e Vanoli

Il Sudtirol ritrova il sorriso e incamera tre punti fondamentali battendo l'Ascoli in trasferta. La partita al Del Duca vede emergere come figura chiave il capitano Fabian Tait, autore del gol del vantaggio per i suoi e, successivamente, di un autogol che ha portato al pareggio dell'Ascoli. Nonostante il match sembrasse avviarsi verso il pareggio, Andrea Masiello, solitamente in veste difensiva, diventa l'eroe inaspettato segnando il gol della vittoria e distanziando la squadra dalla zona retrocessione. Questo successo testimonia l'efficacia del nuovo allenatore Valente, che ha suscitato perplessità al suo arrivo ma ha già ottenuto 10 punti in 7 partite. Il prossimo impegno vedrà il Sudtirol ospitare il Venezia, reduce da una sconfitta contro il Parma. La partita con i crociati ha offerto spettacolo e tensione, ma ha visto i veneti scivolare al quarto posto. Il Venezia ora è chiamato a dare continuità ai propri risultati per mantenere vivo il sogno promozione, affrontando le sfide con rinnovato vigore dopo gli inciampi contro squadre di bassa classifica.

Entrambe le squadre stanno vivendo un periodo altalenante. Potrebbe accadere di tutto in Alto Adige, anche se gli ospiti sono favoriti sulla carta. Non dovrebbero mancare i gol: O1.5.

TERNANA SPEZIA, DOMENICA ORE 16:15

TERNANA COMO

Ternana Spezia, 

La Ternana incappa nella seconda sconfitta consecutiva per 1 a 0, subendo un colpo casalingo dal Como grazie a un gol di Strefezza. Nonostante una reazione positiva, gli umbri non sono riusciti a ribaltare il risultato, segnando la loro dodicesima sconfitta stagionale. Questo li colloca al 17° posto, in piena zona playout, a sei punti dalla salvezza. Il prossimo scontro diretto contro lo Spezia si annuncia cruciale: entrambe le squadre condividono lo stesso numero di punti, ma i liguri hanno mostrato segnali di ripresa con una vittoria contro il Pisa e un recente pareggio in casa contro il Catanzaro, grazie al gol di Jagiello. Questi risultati, seppur modesti, indicano una leggera tendenza positiva per lo Spezia, che però deve fare i conti con un attacco poco prolifico, il peggiore del campionato. La sfida imminente si prospetta decisiva per le sorti di entrambe le formazioni, entrambe in cerca di punti vitali per la salvezza.

C'è da aspettarsi una gara frizzante con almeno un gol per parte: GOL.

RIEPILOGO DELLO STUDIO SERIE B

SCOPRI TUTTI I PRONOSTICI

ESITI

Articoli correlati

ZONA B: LA GUIDA DELLA 26^ GIORNATA DI SERIE B

22-02-2024

Leggi di più

ZONA B: LA GUIDA DELLA 25^ GIORNATA DI SERIE B

16-02-2024

Leggi di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO