Zona B: La Guida Della 22^ Giornata Di Serie B | Mondo PengWin
menu
CIAO PAPÀ 🕊️

ZONA B

ZONA B: LA GUIDA DELLA 22^ GIORNATA DI SERIE B

Zona B è il programma di approfondimento sportivo che analizza tutte le partite di calcio di Serie B attraverso la voce di Anna Maria Baccaro.

Ecco statistiche, pronostici e quote di tutte le squadre: lo studio esclusivo di Anna Maria Baccaro.
 

Vai allo Studio completo Serie B

Compara i top bonus

CATANZARO PALERMO, VENERDI' ORE 20:30

CATANZARO PALERMO

Catanzaro Palermo, venerdì "made in sud" al Ceravolo

Il trionfo pirotecnico contro il Lecco si è trasformato in un'amara delusione per il Catanzaro, uscito sconfitto contro la Feralpi nello scorso turno. Nonostante il controllo del possesso palla, le aquile si sono dimostrate inefficaci, consentendo ai leoni del Garda di prendere il sopravvento con Kourfalidis. La reazione degli ospiti nella ripresa è risultata sterile, e la FeralpiSalò ha capitalizzato in contropiede con Compagnon e La Mantia, fissando il risultato sul 3-0. Il momento negativo per i giallorossi continua, con 4 sconfitte nelle ultime 5 partite e 11 gol subiti nelle ultime 5 gare. La sfida contro il Palermo al Ceravolo rappresenterà un banco di prova cruciale per i calabresi, mentre i rosanero, dopo la vittoria contro il Modena, consolidano la loro posizione in zona playoff, dimostrando una predilezione per le segnature nei minuti finali.

Sarà una gara importante per entrambe. Nessuna delle due squadre può permettersi di perdere ora : GOL.

VENEZIA TERNANA, SABATO ORE 14:00

VENEZIA TERNANAVenezia Ternana, sabato scoppiettante in laguna

Il Venezia subisce una brusca interruzione della sua striscia positiva, venendo travolto 4-2 a Cosenza. Nonostante una prima occasione per gli ospiti, la difesa di casa tiene saldo il proprio obiettivo. In soli 20 minuti, i padroni di casa dominano con tre reti e un palo, mettendo in ginocchio i veneti, che però riescono a ridurre lo svantaggio con Buso. Nel secondo tempo, nonostante i tentativi dei lagunari, arriva il quarto gol di Tutino, chiudendo definitivamente la partita prima dell'inutile rete di Gytkjaer. La sconfitta in Calabria rappresenta un passo indietro per gli arancioneroverdi, che scivolano dalla seconda alla quarta posizione, ora distante 7 punti dalla capolista Parma. La squadra, sebbene abbia segnato 13 gol nelle ultime 5 partite, deve riequilibrarsi, poiché ha subito 14 reti nello stesso periodo, quasi 3 a partita. Al Penzo, arriva una Ternana determinata, fresca di una straordinaria vittoria contro il Cittadella. Le fere subiscono l'effetto dei nuovi arrivati, con Pereiro che assiste per il gol di Carboni e poi firma il definitivo 3-1. Dopo 3 partite senza vittorie, gli umbri risalgono la classifica, superando Ascoli e Lecco, posizionandosi a soli 2 punti dalla salvezza. L'arrivo di Breda sembra aver cambiato la marcia della squadra, che ha collezionato 15 punti nelle ultime 9 partite.

C'è da aspettarsi una gara aperta ad ogni esito, tra due squadre che faranno di tutto per imporre il proprio gioco: GOL.

SUDTIROL COSENZA, SABATO ORE 14:00

SUDTIROL COSENZA

Sudtirol Cosenza, è scontro salvezza in Alto Adige.

Il Sudtirol conquista un prezioso punto in trasferta con l'1-1 contro il Brescia, grazie al gol di Emanuele Pecorino a metà ripresa su assist di Casiraghi. Nonostante il vantaggio, gli altoatesini non riescono a contenere la reazione avversaria, subendo un gol su rigore a dieci minuti dalla fine. La classifica continua a muoversi, e nonostante la vittoria contro la FeralpiSalò nell'ultimo turno, la zona playout rimane pericolosamente vicina a soli tre punti di distanza. L'attacco rimane un punto positivo, classificandosi come il migliore nella parte destra della classifica. Il Cosenza, invece, mostra segnali di risveglio con una vittoria pirotecnica 4-2 contro il Venezia al Marulla. Gennaro Tutuno è il protagonista assoluto con una tripletta, dimostrando di essere la speranza dei calabresi nella lotta per la salvezza. Nonostante la zona playout disti ora tre punti, la vittoria su un avversario come il Venezia infonde fiducia alla squadra di Caserta. L'obiettivo ora è ritrovare il successo fuori casa, mancante da fine settembre, con solo due pareggi e quattro sconfitte lontano dal Marulla, e nessun gol segnato.

La posta in palio è alta e gli equilibri saranno tesissimi: U2.5.

FERALPISALO' LECCO, SABATO ORE 16:15

FERALPISALO' LECCO

Feralpisalò Lecco, scontro cruciale salvezza.

La FeralpiSalò festeggia la quarta vittoria stagionale con una convincente prestazione, surclassando il Catanzaro 3-0 sul neutro di Piacenza. Kourfalidis apre le danze dopo soli cinque minuti, mentre Compagnon e La Mantia chiudono i conti nella ripresa, segnando la vittoria più netta della stagione per la squadra del Garda. Pur rimanendo all'ultimo posto in classifica, distante solo tre punti dalla zona playout, la Feralpi dimostra un'inversione di tendenza con tre vittorie nelle ultime cinque partite, dando speranza alla lotta per la salvezza in Serie B. Il Lecco, dopo la sconfitta contro il Pisa, continua la sua ricerca disperata di punti. Dopo aver subito cinque gol dal Catanzaro, ne arrivano altri tre contro il Pisa in casa, vanificando il momento di fiducia ottenuto da risultati positivi contro Venezia e Sudtirol. Contro la FeralpiSalò, si prospetta uno scontro cruciale per la salvezza, in un vero e proprio duello per evitare la zona playout.

 

Tensione, posta in palio altissima e tanto da perdere. Sabato non sarà facile per nessuno: X o GOL.

RIEPILOGO DELLO STUDIO SERIE B

SCOPRI TUTTI I PRONOSTICI

ESITI

Articoli correlati

ZONA B: LA GUIDA DELLA 26^ GIORNATA DI SERIE B

22-02-2024

Leggi di più

ZONA B: LA GUIDA DELLA 25^ GIORNATA DI SERIE B

16-02-2024

Leggi di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO