Zona B: La Guida Della 20^ Giornata Di Serie B | Mondo PengWin
menu

ZONA B

ZONA B: LA GUIDA DELLA 20^ GIORNATA DI SERIE B

Zona B è il programma di approfondimento sportivo che analizza tutte le partite di calcio di Serie B attraverso la voce di Anna Maria Baccaro.

Ecco statistiche, pronostici e quote di tutte le squadre: lo studio esclusivo di Anna Maria Baccaro.
 

Vai allo Studio completo Serie B

COMO SPEZIA, SABATO ORE 14:00

COMO SPEZIA

Como Spezia, tra sogno promozione e lotta salvezza

Il Como ha ritrovato la via del successo battendo il Cosenza 2-1 il giorno di Santo Stefano. Con questa vittoria, e grazie al pareggio del Venezia, i comaschi raggiungono i lagunari a quota 35 punti, posizionandosi subito dietro il Parma che guida la classifica con sei punti di vantaggio. Con un solo passo falso nelle ultime dieci giornate, i lariani stanno vivendo un campionato sorprendente, con l'ambizione di ritornare in Serie A che non è più un segreto sulle sponde del lago. Dal canto suo, lo Spezia, arranca dopo un pareggio casalingo contro il Modena, con un gol decisivo nella ripresa ed il pareggio trovato da Gelashvili allo scadere. Nonostante alcuni risultati positivi nelle recenti partite, i liguri rimangono in una posizione di classifica delicata, condividendo la penultima posizione con l'Ascoli. Il cammino verso la salvezza è ancora lungo e impegnativo, soprattutto per un attacco che si conferma il meno prolifico del campionato con sole sedici reti all'attivo.

Sarà una gara importante per entrambe. Nessuna delle due squadre può permettersi di perdere ora, i padroni di casa, però, sono favoriti : 1X + O1.5.

CREMONESE COSENZA, DOMENICA ORE 16:15

CREMONESE COSENZACremonese Cosenza, allo Zini duello per riscatto e sopravvivenza

La Cremonese, dopo la recente sconfitta per 3-2 a Palermo, ha dimostrato carattere nonostante il risultato avverso. Al Renzo Barbera, i grigiorossi hanno mostrato la loro forza andando in vantaggio due volte, ma sono stati raggiunti e superati nel finale drammatico. Nonostante questo passo falso, la squadra di Stroppa continua a essere vicina alle prime posizioni, distante solo tre punti dal secondo posto. Con solo quattro sconfitte sotto la guida del nuovo tecnico, la prossima sfida casalinga contro il Cosenza sarà cruciale per mantenere viva la speranza di promozione. I lupi, dal canto loro, arrivano dall'ottava sconfitta stagionale, subita per mano del Como. Per i rossoblù, l'attuale periodo è lontano dalle prestazioni iniziali della stagione, con un solo successo nelle ultime dieci partite. La situazione in classifica si sta facendo sempre più critica, con la zona playout che incombe a solo un punto di distanza.

I padroni di casa sono i favoriti ma, il Cosenza si sa, è imprevedibile: multigol 1-2 1T.

PARMA ASCOLI, DOMENICA ORE 16:15

PARMA ASCOLI

Parma Ascoli, la capolista incontra l'Underdog, tensione al Tardini

Il Parma chiude in modo esemplare il girone d'andata, conquistando la seconda vittoria consecutiva e distanziando di sei punti la seconda in classifica. Il recente successo sui gialloblù è stato reso ancor più dolce dalla vittoria netta per 2-0 sul Brescia, squadra che si era dimostrata in forma nelle ultime sei partite. La capolista ha espresso il suo potenziale con i gol di Bernabè e Man nei primi 25 minuti. Sotto la guida di Pecchia, il Parma conferma le aspettative come favorito per il titolo in Serie B, mostrando costanza nelle prime 19 giornate. La distribuzione equilibrata delle vittorie, metà in casa e metà fuori, evidenzia la loro forza. Il prossimo avversario dei crociati sarà un Ascoli in difficoltà, penultimo e con un solo punto ottenuto nelle ultime due partite. Nonostante un pareggio sofferto contro il Cittadella, i marchigiani non riescono a trovare continuità anche con l'arrivo di Castori in panchina. I bianconeri, che necessitano di rinforzi dal mercato invernale, soprattutto in attacco, si presentano con il secondo peggior attacco del campionato, rimanendo a secco nelle ultime tre gare. La sfida contro il Parma si prospetta come un'ulteriore prova del loro momento critico.

I padroni di casa sono i favoriti e tra le mura amiche vanno a segno quasi sempre più di una volta: 1.

VENEZIA SAMPDORIA, DOMENICA ORE 16:15

VENEZIA SAMPDORIA

Venezia Sampdoria, al Penzo per ripartire

Il Venezia vive un periodo difficile, con soli due punti guadagnati nelle ultime quattro partite, vedendo allontanarsi la vetta della classifica. Nonostante le aspettative, i lagunari hanno pareggiato per 2-2 sia con Lecco che con FeralpiSalò, due squadre neopromosse e costantemente in lotta per evitare la retrocessione. Questi risultati hanno evidenziato un'efficacia offensiva contrastata da difese vulnerabili. Nonostante questo rallentamento, la prima metà della stagione degli arancioneroverdi è da considerarsi positiva, profilandosi come un serio contendente per il Parma. La Sampdoria, prossimo avversario, è stata la grande delusione di quest'anno. La squadra di Andrea Pirlo, ancorata a metà classifica, ha concluso l'anno con un pareggio contro il Bari ed una sconfitta contro la FeralpiSalò. Questo distacco di cinque punti dall'ottavo posto, occupato dal Modena, complica le speranze di promozione. I liguri mostrano lacune in ogni reparto e la sessione di mercato invernale potrebbe non essere sufficiente per risolvere i problemi. La Samp dovrà affrontare un girone di ritorno impeccabile per ambire ai playoff, iniziando con la sfida cruciale del Penzo.

Gara delicata, ma visto il trend del Penzo, c'è da aspettarsi una partita frizzante: multigol 2-5

RIEPILOGO DELLO STUDIO SERIE B

SCOPRI TUTTI I PRONOSTICI

ESITI

Articoli correlati

ZONA B: LA GUIDA DELLA 38^ GIORNATA DI SERIE B

09-05-2024

Leggi di più

ZONA B: LA GUIDA DELLA 37^ GIORNATA DI SERIE B

04-05-2024

Leggi di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO