Zona B: La Guida Della 17^ Giornata Di Serie B | Mondo PengWin
menu
CIAO PAPÀ 🕊️

ZONA B

ZONA B: LA GUIDA DELLA 17^ GIORNATA DI SERIE B

Zona B è il programma di approfondimento sportivo che analizza tutte le partite di calcio di Serie B attraverso la voce di Anna Maria Baccaro.

Ecco statistiche, pronostici e quote di tutte le squadre: lo studio esclusivo di Anna Maria Baccaro.
 

Vai allo Studio completo Serie B

SPEZIA BARI, VENERDI' ORE 20:30

SPEZIA BARI

Spezia Bari, sfida cruciale per la risalita di due squadre in cerca di conferme

In una partita che ha rispecchiato le difficoltà di un campionato complicato, lo Spezia è riuscito a strappare una vittoria estremamente necessaria contro l'Ascoli, segnando il proprio ritorno al successo dopo un lungo digiuno. Questo risultato rappresenta una boccata d'ossigeno per Luca D'Angelo, che dopo aver preso le redini della squadra ha finalmente visto i suoi sforzi premiati. Ora, per continuare su questa strada e scalare la classifica, lo Spezia dovrà superare la sfida delle partite casalinghe, un fronte dove finora ha mostrato delle lacune. Dal canto suo, il Bari ha recentemente invertito la rotta con una vittoria contro il SudTirol. In una partita caratterizzata da un'espulsione precoce dei tirolesi, i galletti hanno sfruttato la superiorità numerica per andare in vantaggio con Sibilli. Nonostante un temporaneo pareggio da parte degli avversari, Di Cesare ha sigillato il risultato, dando ai biancorossi una vittoria cruciale che ha riacceso le speranze di Pasquale Marino. Con questo risultato, il Bari punta ora a migliorare la propria posizione in classifica, nonostante le difficoltà difensive evidenziate in stagione.

Sarà una gara importante per entrambe. Nessuna delle due squadre può permettersi di perdere ora : X O GOL.

MODENA CITTADELLA, SABATO ORE 14:00

MODENA CITTADELLAModena Cittadella, è lotta play off al Braglia

Il Modena naviga in acque agitate, alternando prestazioni convincenti a risultati deludenti nell'ultimo periodo. Con solo una vittoria all'attivo, ottenuta contro la Reggiana, e un pareggio di valore a Parma, il Modena ha subito due sconfitte, l'ultima delle quali a Como. Nonostante un'ottima prestazione, la squadra di Bianco ha dovuto accettare una sconfitta immeritata, penalizzata da un finale di gara sfavorevole. Nonostante questi alti e bassi, i canarini si mantengono in zona playoff, pur essendo stati sorpassati in classifica da un Cittadella in grande spolvero, che sarà anche il loro prossimo avversario. Ora la sfida per gli emiliani è riprendere la costanza di rendimento che aveva contraddistinto l'avvio del campionato. Dall'altra parte, il Citta sta vivendo un momento d'oro, con cinque vittorie di fila all'attivo, l'ultima delle quali conseguita contro il Cosenza con un convincente 2-0. I gol di Vita e Salvi nel primo tempo hanno cementato la vittoria. Superato un periodo difficile a novembre, i veneti hanno trovato un nuovo ritmo, scalando la classifica fino a raggiungere i 28 punti e rientrare nella lotta per i playoff. Ora, l'obiettivo primario è mantenere questa striscia positiva il più a lungo possibile.

C'è da aspettarsi una gara aperta ad ogni esito, tra due squadre che faranno di tutto per imporre il proprio gioco: GOL.

VENEZIA SUDTIROL, SABATO ORE 14:00

VENEZIA SUDTIROL

Venezia Sudtirol, inciampo dei lagunari e lotta dei tirolesi, una giornata di alti e bassi

Il Venezia inciampa dopo una striscia di cinque vittorie, sconfitto per 1 a 0 dalla Cremonese in un match chiave allo Zini. Nonostante alcune iniziative offensive, gli arancioneroverdi si sono dimostrati pericolosi solo su palla inattiva, mentre i grigiorossi hanno dominato gran parte della partita. Il gol decisivo è arrivato al minuto 80 da Ravanelli, su un assist di Vazquez, consegnando tre punti preziosi ai padroni di casa. Questa sconfitta rappresenta un duro colpo per le ambizioni di promozione diretta della squadra di Vanoli, specialmente perché è arrivata contro una diretta concorrente. Le partite fuori casa stanno diventando una sfida per il Venezia, che fatica a replicare le prestazioni solide mostrate al Penzo. Il prossimo avversario, il SudTirol, è in una fase critica, sconfitto recentemente a Bari. Nonostante un'esibizione lodabile, ridotti in dieci uomini, i tirolesi hanno mostrato tenacia pareggiando momentaneamente e andando vicini a un risultato positivo, prima di cedere a un gol di Di Cesare. Per Valente l'esordio in panchina è stato amaro. La squadra, ancora alle prese con una serie di sconfitte, vede ora la zona retrocessione ad un punto di distanza, segnando un preoccupante cambio di rotta rispetto all'inizio di stagione.

I padroni di casa sono i favoriti e tra le mura amiche vanno a segno quasi sempre più di una volta: 1X + O1.5.

PALERMO PISA, SABATO ORE 16:15

PALERMO PISA

Palermo Pisa, un duello per ritrovare la via della vittoria

Il Palermo esce dal Tardini con un pareggio frustrante, nonostante sia stato in vantaggio per due volte con un margine di due reti. La partita è stata un vero e proprio rollercoaster emotivo, con il ritorno al gol di Brunori, autore di una doppietta eccezionale, che rappresenta l'aspetto più positivo. Tuttavia, le amnesie difensive nel finale hanno cancellato una prestazione altrimenti solida. Questa partita, che avrebbe potuto rappresentare una svolta per la squadra di Corini, si è trasformata in un'altra occasione mancata. Le speranze di promozione dei rosanero, tanto acclamate all'inizio della stagione, rischiano di svanire se la squadra non invertirà presto questa tendenza negativa, che conta cinque sconfitte nelle ultime sette partite e nessuna vittoria da più di un mese. Il Pisa, che sarà il prossimo ospite al Barbera, arriva da una sconfitta contro il Catanzaro per 2-0. Dopo un primo tempo equilibrato, i toscani hanno ceduto nella seconda metà di gioco, subendo la superiorità dei calabresi, che hanno chiuso la partita con un gol di Ambrosino ed un autogol di Marin. Questo risultato interrompe una serie positiva del Pisa, che ora dovrà affrontare il problema della scarsità di gol, avendo segnato solo una volta nelle ultime tre partite e trovandosi terzultimi nella classifica dei marcatori con soli 14 gol in 16 partite.

I padroni di casa sono i favoriti. I rosanero non possono sbagliare, ma attenzione al Pisa: 1X + U3.5

RIEPILOGO DELLO STUDIO SERIE B

SCOPRI TUTTI I PRONOSTICI

ESITI

Articoli correlati

ZONA B: LA GUIDA DELLA 26^ GIORNATA DI SERIE B

22-02-2024

Leggi di più

ZONA B: LA GUIDA DELLA 25^ GIORNATA DI SERIE B

16-02-2024

Leggi di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO