Zona B: La Guida Della 16^ Giornata Di Serie B | Mondo PengWin
menu
CIAO PAPÀ 🕊️

ZONA B

ZONA B: LA GUIDA DELLA 16^ GIORNATA DI SERIE B

Zona B è il programma di approfondimento sportivo che analizza tutte le partite di calcio di Serie B attraverso la voce di Anna Maria Baccaro.

Ecco statistiche, pronostici e quote di tutte le squadre: lo studio esclusivo di Anna Maria Baccaro.
 

Vai allo Studio completo Serie B

Compara i top bonus

CREMONESE VENEZIA, SABATO ORE 14:00

CREMONESE VENEZIA

Cremonese Venezia, la sfida dei leader: un match chiave per la corsa alla promozione"

Le due squadre più in forma del momento in Serie B, si affrontano in un match cruciale allo Zini. Entrambe hanno obiettivi importanti: la Cremonese aspira ad avvicinarsi alla vetta della classifica, mentre il Venezia cerca di consolidare il suo primo posto. I grigiorossi, dopo una serie di quattro vittorie consecutive, hanno rallentato a Pisa, pareggiando 0-0 in una gara che ha evidenziato una mancanza di incisività offensiva. Questo pareggio ha avuto ripercussioni in classifica per la squadra di Stroppa, che è stata superata da Como e Catanzaro e raggiunta dal Modena. Gli arancioneroverdi, dal canto loro, continuano a dimostrare una forma straordinaria. Il recente successo contro l'Ascoli, il sesto consecutivo, ha rafforzato la loro posizione in vetta alla classifica. Nonostante il tentativo di rimonta dell'Ascoli nel secondo tempo, il Venezia ha sigillato la vittoria con un gol finale di Gytkjaer. Sebbene ci sia ancora molto cammino da percorrere nel campionato, i lagunari stanno dimostrando di essere una delle formazioni più forti del torneo.

E' il big match di giornata. Ci sarà tanta qualità sul campo dello Zini : GOL.

TERNANA FERALPISALO', SABATO ORE 14:00

TERNANA FERALPISALOTernana Feralpisalò, fere a mille contro una feralpi sempre più in crisi

La Ternana ha finalmente interrotto un periodo di due mesi senza vittorie, ottenendo un importante successo per 3-1 contro il Cosenza al Marulla. La partita è stata caratterizzata da una prestazione eccellente della squadra ospite, con il giovane Raimondo che si è distinto segnando due gol in otto minuti. Questa vittoria rappresenta un significativo passo avanti per l'allenatore Roberto Breda. In sole tre partite, ha già impresso una nuova identità alla squadra, rompendo due lunghe attese: una vittoria esterna che mancava da oltre un anno e tre risultati utili consecutivi per la prima volta in questa stagione. Al contrario, la FeralpiSalò continua a vivere un momento difficile, confermandosi all'ultimo posto della classifica dopo una sconfitta casalinga contro il Cittadella. Nonostante una prestazione combattiva, la squadra è stata superata da un gol di Pandolfi, subito poco dopo la mezz'ora, che ha portato alla loro seconda sconfitta consecutiva. La situazione è sempre più preoccupante, con la decima sconfitta in quindici partite. L'unica vittoria della stagione risale a più di due mesi fa, ed il recente cambio di allenatore, con l'arrivo di Zaffaroni, non ha portato i risultati sperati. In cinque partite, il nuovo tecnico ha ottenuto solo due pareggi, mettendo in luce le difficoltà di una squadra che sembra lottare per rimanere competitiva nel campionato cadetto.

Gli  ospiti, carichi dell'entusiasmo ritrovato, sono i favoriti: 1 1T o 1 finale.

CATANZARO PISA, SABATO ORE 16:15

Catanzaro Pisa, Rinascita Giallorossa e Fermezza Nerazzurra, Cammini Paralleli in Serie B

Il Catanzaro sta lasciando alle spalle un periodo negativo, caratterizzato da tre sconfitte consecutive tra ottobre e novembre, e ne ha dato conferma con una significativa vittoria per 2-1 a Palermo. I gol decisivi sono stati realizzati da Iemmello e Biasci, uno per tempo, mentre il Palermo ha segnato solo una rete di consolazione nel finale con Stulac. Questa vittoria ha rivitalizzato i calabresi, che dopo il successo nel derby contro il Cosenza, è salito al quarto posto in classifica, a soli un punto di distanza dal Como. L'eccezionale performance stagionale sta iniziando a suscitare entusiasmo e speranze in Calabria. Anche il Pisa ha ottenuto un risultato positivo, pareggiando in casa 0-0 contro una Cremonese in grande forma. Non è stato facile per la squadra di Aquilani contenere gli avversari, ma il Pisa ha dimostrato di poter reggere il confronto, pur non riuscendo a capitalizzare le opportunità create. I toscani hanno mostrato ancora una volta una buona qualità di gioco, nonostante una certa difficoltà nel finalizzare le azioni. Tuttavia, questa volta è riuscito a non subire gol, interrompendo una serie di sei partite consecutive con la difesa perforata. Ora, con la maggior parte dei punti ottenuti in trasferta , i nerazzurri si preparano a un'altra sfida lontano dal proprio terreno di gioco.

I padroni di casa sono i favoriti ma occhio agli ospiti, che faranno di tutto per difendere la propria porta: O0.5 casa + U1.5 ospite.

PARMA PALERMO, DOMENICA ORE 16:15

 PARMA PALERMO

Parma Palermo, i rosanero in cerca della svolta a casa della capolista.

Il Parma si conferma saldamente in testa alla classifica della Serie B, aggiudicandosi una vittoria cruciale contro lo Spezia in trasferta. Nonostante la resistenza agguerrita degli avversari liguri, i ducali hanno segnato nel recupero, sfruttando un clamoroso autogol oltre il 90esimo. La squadra di Pecchia dimostra di essere micidiale lontano dal Tardini, con 5 vittorie su 7 gare e il miglior attacco esterno, totalizzando ben 17 reti. Tuttavia, i crociati non sono immuni da criticità, con la retroguardia che ha incassato gol in otto delle ultime dieci partite. Nonostante ciò, la squadra si candida come seria contendente per la promozione diretta, e per raggiungere la perfezione dovrà lavorare sul fronte difensivo. Nel frattempo, il Palermo delude le aspettative, subendo una sconfitta anche contro il Catanzaro in casa propria. La tensione al Renzo Barbera sembra aver paralizzato i padroni di casa, mentre gli ospiti si impongono con un uno-due tra il primo e il secondo tempo, con Lemmello e Biasci. Pigliacelli limita il passivo, ma la rete di Stulac nel finale non basta a ribaltare la situazione. I rosanero  vivono un momento negativo, con la quarta sconfitta nelle ultime sei partite e una posizione in classifica che scivola all'ottavo posto. È evidente la necessità di un cambio di rotta per la squadra di Corini, che al momento sembra afflitta da un'astinenza preoccupante dal gol di Brunori e una difesa che ha incassato reti in undici delle quindici partite disputate.

I padroni di casa sono i favoriti. I rosanero non possono sbagliare: 1X + U3.5

<div class="flex-1 overflow-hidden" style="border: 0px solid rgb(217, 217, 227); box-sizing: border-box; --tw-border-spacing-x: 0; --tw-border-spacing-y: 0; --tw-translate-x: 0; --tw-translate-y: 0; --tw-rotate: 0; --tw-skew-x: 0; --tw-skew-y: 0; --tw-scale-x: 1; --tw-scale-y: 1; --tw-pan-x: ; --tw-pan-y: ; --tw-pinch-zoom: ; --tw-scroll-snap-strictness: proximity; --tw-gradient-from-position: ; --tw-gradient-via-position: ; --tw-gradient-to-position: ; --tw-ordinal: ; --tw-slashed-zero: ; --tw-numeric-figure: ; --tw-numeric-spacing: ; --tw-numeric-fraction: ; --tw-ring-inset: ; --tw-ring-offset-width: 0px; --tw-ring-offset-color: #fff; --tw-ring-color: rgba(69,89,164,.5); --tw-ring-offset-shadow: 0 0 transparent; --tw-ring-shadow: 0 0 transparent; --tw-shadow: 0 0 transparent; --tw-shadow-colored: 0 0 transparent; --tw-blur: ; --tw-brightness: ; --tw-contrast: ; --tw-grayscale: ; --tw-hue-rotate: ; --tw-invert: ; --tw-saturate: ; --tw-sepia: ; --tw-drop-shadow: ; --tw-backdrop-blur: ; --tw-backdrop-brightness: ; --tw-backdrop-contrast: ; --tw-backdrop-grayscale: ; --tw-backdrop-hue-rotate: ; --tw-backdrop-invert: ; --tw-backdrop-opacity: ; --tw-backdrop-saturate: ; --tw-backdrop-sepia: ; flex: 1 1 0%; overflow: hidden; color: rgb(0, 0, 0); font-family: Söhne, ui-sans-serif, system-ui, -apple-system, " segoe="" ui",="" roboto,="" ubuntu,="" cantarell,="" "noto="" sans",="" sans-serif,="" "helvetica="" neue",="" arial,="" "apple="" color="" emoji",="" "segoe="" ui="" symbol",="" emoji";="" font-size:="" medium;"="">

 

RIEPILOGO DELLO STUDIO SERIE B

SCOPRI TUTTI I PRONOSTICI

ESITI

Articoli correlati

ZONA B: LA GUIDA DELLA 27^ GIORNATA DI SERIE B

26-02-2024

Leggi di più

ZONA B: LA GUIDA DELLA 26^ GIORNATA DI SERIE B

22-02-2024

Leggi di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO