TORINO-INTER: STATISTICHE, QUOTE E PRONOSTICO | Mondo PengWin
menu

TORINO-INTER: STATISTICHE, QUOTE E PRONOSTICO

SERIE A
03 GIU 2023
18:30

I granata ricevono la Beneamata, chiamata all’ultimo incontro prima della finale di Champions League: il pronostico mostra potenziale equilibrio.

TORINO-INTER, COMPARAZIONE QUOTE SCOMMESSE

Di seguito la comparazione completa delle Quote sui principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Bookmaker

1
X
2

Bookmaker

U2,5
O2,5

Bookmaker

G
NG

Secondo i principali bookmakers, l’Inter è leggermente favorita: il segno 1 quota 2.50, la X 3.40, mentre il 2 vale 2.70 volte la posta.

GRANATA SHOW, INTER STRARIPANTE

Si affrontano due formazioni in grande forma: il Torino espugna il Picco, rifilando quattro reti allo Spezia, mentre l’Inter cala il tris, davanti ai propri sostenitori, contro l’Atalanta. In virtù dei tre punti conquistati, i granata volano in ottava piazza, tallonati dalla Fiorentina, a quota cinquantatré. I nerazzurri, invece, festeggiano la qualificazione alla prossima Champions League (+8 sul quinto posto).

JURIC RICEVE INZAGHI

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
Torino 37 53
Inter 37 69

Statistiche stagionali

14 Vittorie

12 Sconfitte

11 Pareggi

Goal Fatti: 42

Goal subiti: 40

Media Goal Fatti: 1.14

Media Goal subiti: 1.08

Forma

Torino

W

Spezia 0 - 4 Torino
27-05-2023

D

Torino 1 - 1 Fiorentina
21-05-2023

W

Hellas Verona 0 - 1 Torino
14-05-2023

D

Torino 1 - 1 Monza
07-05-2023

W

Sampdoria 0 - 2 Torino
03-05-2023

Inter

W

Torino 3 - 2 Atalanta
27-05-2023

W

Fiorentina 1 - 2 Torino
24-05-2023

L

Napoli 3 - 1 Torino
21-05-2023

W

Torino 1 - 0 Milan
16-05-2023

W

Torino 4 - 2 Sassuolo
13-05-2023

Scontri diretti

1

SERIE A

Torino - Inter

10 SET 2022

0
1

SERIE A

Torino - Inter

13 MAR 2022

1
1

SERIE A

Torino - Inter

22 DIC 2021

0
1

SERIE A

Torino - Inter

14 MAR 2021

2
4

SERIE A

Torino - Inter

22 NOV 2020

2

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
Torino 37 53
Inter 37 69

Statistiche stagionali

22 Vittorie

12 Sconfitte

3 Pareggi

Goal Fatti: 70

Goal subiti: 42

Media Goal Fatti: 1.89

Media Goal subiti: 1.14

QUI TORINO:

I piemontesi sfoderano una prestazione di spessore, imponendosi per 0-4 al Picco: nonostante le differenti motivazioni, il Torino domina l’incontro e porta a casa il bottino pieno. A segno Ricci e Ilic, imbeccati da Vlasic, al sesto assist del suo campionato. Juric ha commentato la crescita della coppia mediana, determinante anche in zona gol: “Hanno ancora grandi margini di miglioramento per comprensione del gioco e tutto. Ma è una coppia che mi stuzzica perché hanno qualità importanti e sentono il gioco. Vogliamo che diventino mezzali offensive buttandosi dentro”. La festa viene completata da Karamoh, subentrato pochi istanti prima. Contro l’Inter, Juric si gioca l’ottavo posto (che in caso di esclusione della Juventus dalle coppe europee, significherebbe qualificazione alla prossima Conference League): fiducia a Miranchuk e Vlasic sulla trequarti, pronti a supportare l’unica punta Sanabria. Sulle corsie esterne spazio a Singo e Rodriguez, anche se lo svizzero è tallonato da Vojvoda.

I migliori siti con i loro relativi
bonus di benvenuto

QUI INTER:

I nerazzurri piegano la Dea al Meazza, in virtù di una partenza a ritmi elevatissimi, con due reti nei primi tre minuti di gioco. Sugli scudi Lukaku e Lautaro, che trascinano l’Inter a suon di gol e assist: dopo un’annata con alti e bassi, la Lu-La sembra aver ritrovato lo smalto della stagione 2020/21. Inzaghi è orgoglioso dei risultati ottenuti negli ultimi due mesi: “Da inizio aprile l’Inter ha avuto un cambio di marcia davvero clamoroso. In meno di tre mesi abbiamo giocato tantissime partite sempre su alti ritmi. Sono felice del traguardo quarto posto, ma ancor di più del collettivo che si è creato”. La sfida con i granata è l’ultima prima della finale di Champions League: ballottaggio sulle fasce laterali, con Bellanova e Gosens favoriti su Dumfries e Dimarco. In avanti, Lukaku sarà affiancato dal giovane Curatolo, con Lautaro Martinez e Dzeko in panchina, mentre nel pacchetto arretrato chance per De Vrij.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Schuurs, Buongiorno; Singo, Ilic, Ricci, Rodriguez; Vlasic, Miranchuk; Sanabria. Allenatore: Juric.

Inter (3-5-2): Handanovic; D'ambrosio, De Vrij, Acerbi; Bellanova, Barella, Asllani, Gagliardini, Gosens; Curatolo, Lukaku. Allenatore: Inzaghi.

ECCO I PRONOSTICI E I CONSIGLI PIU' INTERESSANTI DI TORINO-INTER

Numeri e curiosità:

L’ultimo successo granata contro i nerazzurri risale al 2019: da allora, il bilancio sorride all’Inter (sei vittorie e un pareggio).

In 4 delle ultime 5 sfide disputate tra Torino e Inter in casa granata, i piemontesi hanno realizzato esattamente una rete.

Il Torino ha pareggiato 3 delle precedenti 4 uscite casalinghe con il risultato di 1-1.

L’Inter ha registrato il segno X appena 3 volte in campionato (ben 12 in meno della Salernitana, record del torneo).

 

 

La disamina finale:

I granata sono in fiducia, come dimostrano i risultati delle ultime settimane. Allo stesso modo, l’Inter vola sulle ali dell’entusiasmo, anche se la finale di Champions potrebbe suggerire a Inzaghi di gestire le energie e l’intensità di gioco ne risentirà. Difficile ipotizzare un dominio ospite. Pronostico consigliato: multigol ospite 1-2.

Se vuoi scoprire il pronostico di Kristian Pengwin consulta lo Speciale Europei di KickOff oppure unisciti al suo canale telegram cliccando qui.

Comparatore bonus

Di seguito la comparazione dei migliori Bonus dei principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Dicci come andrà a finire!

1
X
2

--

--

--

1
X
2

Ricevere i pronostici e i consigli di Pengwin è semplice e gratuito. Se vuoi ricevere gli aggiornamenti in tempo reale iscriviti al canale Telegram.

scopri di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO