PRONOSTICI CALCIO VENEZIA-ATALANTA: SCACCIARE LA CRISI | Mondo PengWin
menu

PRONOSTICI CALCIO VENEZIA-ATALANTA: SCACCIARE LA CRISI

SERIE A
23 APR 2022
15:00

Al Penzo, Venezia e Atalanta si affrontano per voltare pagina e riscattarsi dopo una serie di risultati deludenti: appuntamento sabato alle 15.

VENEZIA-ATALANTA, COMPARAZIONE QUOTE SCOMMESSE

Di seguito la comparazione completa delle Quote sui principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

L’Atalanta gode dei favori del pronostico: l’affermazione lagunare quota 6.50, il pareggio 4.20, mentre il successo nerazzurro scende a 1.50.

ATALANTA, ADDIO EUROPA?

Il Venezia lotta, ma si arrende a Firenze: la zampata di Torreira condanna i veneti, che incassano la ventesima sconfitta stagionale e restano inchiodati a quota 22. La contemporanea affermazione del Cagliari complica pesantemente la rincorsa salvezza. La Dea cede tra le mura amiche al Verona: terzo stop di fila ed Europa sempre più lontana (-5 dalla coppia Lazio-Fiorentina). Per sperare, l’unico risultato a disposizione è la vittoria.

BALLOTTAGGIO JOHNSEN-OKEREKE, OUT MALINOVSKYI

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
19° Venezia 32 22
Atalanta 32 51

Statistiche stagionali

5 Vittorie

20 Sconfitte

7 Pareggi

Goal Fatti: 26

Goal subiti: 58

Media Goal Fatti: 0.81

Media Goal subiti: 1.81

Forma

Venezia

L

Fiorentina 1 - 0 Venezia
16-04-2022

L

Venezia 1 - 2 Udinese
10-04-2022

L

Spezia 1 - 0 Venezia
02-04-2022

L

Venezia 0 - 2 Sampdoria
20-03-2022

L

Lazio 1 - 0 Venezia
14-03-2022

Atalanta

L

Venezia 1 - 2 Hellas Verona
18-04-2022

L

Venezia 0 - 2 RB Leipzig
14-04-2022

L

Sassuolo 2 - 1 Venezia
10-04-2022

D

RB Leipzig 1 - 1 Venezia
07-04-2022

L

Venezia 1 - 3 Napoli
03-04-2022

Scontri diretti

2

SERIE A

Venezia - Atalanta

12 GEN 2022

0
4

SERIE A

Venezia - Atalanta

30 NOV 2021

0

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
19° Venezia 32 22
Atalanta 32 51

Statistiche stagionali

14 Vittorie

9 Sconfitte

9 Pareggi

Goal Fatti: 54

Goal subiti: 38

Media Goal Fatti: 1.69

Media Goal subiti: 1.19

QUI VENEZIA:

I lagunari sembrano essere entrati in un vortice senza fine: il settimo stop di fila giunge a Firenze, al termine di una sfida giocata al meglio delle proprie possibilità dal Venezia e contro una formazione in grande salute. Quattro delle ultime cinque sconfitte in campionato sono giunte con appena un gol di scarto: un po’ di sfortuna, ma anche l’incapacità di gestire i momenti clou della partita. Zanetti ha parlato in conferenza stampa, in prossimità della sfida all’Atalanta: “Impossibile non faccia un po’ di paura. Assurdo metter in discussione Gasperini, è uno dei migliori. Tutto dipende da noi e da come sarà la reazione a questa partita. Se trasformiamo la paura in coesione e voglia di fare l’impresa credo che possiamo battere l’Atalanta”. Per centrare il colpaccio, il Venezia scenderà in campo con il consueto 4-3-3: nel terzetto offensivo, Johnsen è in ballottaggio con Okereke, mentre gli squalificati Kiyine e Haps saranno rimpiazzati da Ullmann e Cuisance.

I migliori siti con i loro relativi
bonus di benvenuto

QUI ATALANTA:

La Dea è irriconoscibile: della squadra che nel girone di andata poteva ambire a lottare per lo scudetto non è rimasto quasi nulla. Sfilacciata, ingenua, prevedibile: questo è il ritratto attuale dell’Atalanta, che tra campionato e coppe è reduce da quattro sconfitte e un pareggio. Gasperini ammette: “Siamo in una caduta morale, dobbiamo chiudere bene la stagione. Lo dobbiamo al pubblico. I ragazzi si sono impegnati, il momento non è fortunatissimo”. L’unica nota lieta è il primo gol in carriera in Serie A di Scalvini, imbeccato da Zappacosta. In netta difficoltà Demiral, autore di una prestazione difensiva da incubo, mentre Muriel è subentrato bene a gara in corso. In vista della trasferta al Penzo, Gasperini dovrà rinunciare a Malinovskyi, a causa di problemi al ginocchio: al suo posto, spazio a Pasalic e Koopmeiners, in vantaggio su Boga e Miranchuk. Nel pacchetto arretrato, Djimisiti potrebbe avere la meglio su Scalvini. Ancora indisponibili Maehle e Toloi.  

LE PROBABILI FORMAZIONI

Venezia (4-3-3): Maenpaa; Mateju, Caldara, Ceccaroni, Ullmann; Cuisance, Ampadu, Crnigoj; Aramu, Henry, Johnsen. Allenatore: Zanetti.

Atalanta (3-4-2-1): Musso; Demiral, Djimsiti, Palomino; Zappacosta, De Roon, Freuler, Hateboer; Pasalic, Koopmeiners; Zapata. Allenatore: Gasperini.

ECCO I PRONOSTICI E I CONSIGLI PIU' INTERESSANTI DI VENEZIA-ATALANTA

Numeri e curiosità:

Negli ultimi 4 confronti diretti tra le due squadre, l’Atalanta ha sempre vinto senza subire alcuna rete.

In caso di sconfitta, il Venezia incasserebbe l’ottavo KO consecutivo per la prima volta dal 1949.

L’Atalanta è la squadra maggiormente prolifica nel quarto d’ora finale, avendo messo a referto ben 16 reti.

Il Venezia non conquista i tre punti tra le mura amiche da novembre 2021: ad eccezione della Salernitana, è il digiuno aperto più lungo in Serie A.

 

 

 

La disamina finale:

La posta in palio è altissima: chi perde rischia di compromettere definitivamente la propria stagione. Il Venezia proverà a dare battaglia, sbattendo però contro la superiorità tecnica di un’Atalanta che, per la prima volta da diverso tempo a questa parte, ha avuto un’intera settimana per preparare il match. La Dea conquisterà i tre punti, realizzando almeno due reti. Attenzione a Zapata: il colombiano non ha ancora segnato da quando è rientrato, potrebbe essere l’occasione giusta.

Se vuoi scoprire il pronostico di Kristian Pengwin consulta lo Speciale Europei di KickOff oppure unisciti al suo canale telegram cliccando qui.

Comparatore bonus

Di seguito la comparazione dei migliori Bonus dei principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Dicci come andrà a finire!

1
X
2

--

--

--

1
X
2

Ricevere i pronostici e i consigli di Pengwin è semplice e gratuito. Se vuoi ricevere gli aggiornamenti in tempo reale iscriviti al canale Telegram.

scopri di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO