PRONOSTICI CALCIO ROMA-MILAN: FUOCHI D'ARTIFICIO ALL'OLIMPICO | Mondo PengWin
menu

PRONOSTICI CALCIO ROMA-MILAN: FUOCHI D'ARTIFICIO ALL'OLIMPICO

SERIE A
31 OTT 2021
21:45

Domenica ore 20:45, i giallorossi ospitano il Milan, determinati ad accorciare la classifica: la sfida promette spettacolo.

ROMA-MILAN, COMPARAZIONE QUOTE SCOMMESSE

Di seguito la comparazione completa delle Quote sui principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Secondo i principali bookmakers, la partita sarà abbastanza equilibrata, con la Roma leggermente favorita: il successo giallorosso quota 2.30, il pareggio 3.60, mentre la vittoria rossonera vale 2.95 la posta.

QUARTA CONTRO PRIMA

La Roma ha ripreso la propria corsa in campionato grazie al successo in rimonta maturato a Cagliari: quarto posto difeso e Inter sempre nel mirino (-2). I rossoneri, invece, si sono imposti di misura contro il Torino, diventando per due notti la sola capolista in classifica, salvo poi essere agganciati dal Napoli, vittorioso sul Bologna.

TORNANO THEO HERNANDEZ E BRAHIM DIAZ

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
Roma 10 19
Milan 10 28

Statistiche stagionali

6 Vittorie

3 Sconfitte

1 Pareggi

Goal Fatti: 18

Goal subiti: 10

Media Goal Fatti: 1.8

Media Goal subiti: 1

Forma

Roma

W

Cagliari 1 - 2 Roma
27-10-2021

D

Roma 0 - 0 Napoli
24-10-2021

L

Bodu00f8 / Glimt 6 - 1 Roma
21-10-2021

L

Juventus 1 - 0 Roma
17-10-2021

W

Roma 2 - 0 Empoli
03-10-2021

Milan

W

Roma 1 - 0 Torino
26-10-2021

W

Bologna 2 - 4 Roma
23-10-2021

L

Porto 1 - 0 Roma
19-10-2021

W

Roma 3 - 2 Hellas Verona
16-10-2021

W

Atalanta 2 - 3 Roma
03-10-2021

Scontri diretti

1

SERIE A

Roma - Milan

28 FEB 2021

2
3

SERIE A

Roma - Milan

26 OTT 2020

3
2

SERIE A

Roma - Milan

28 GIU 2020

0
2

SERIE A

Roma - Milan

27 OTT 2019

1
1

SERIE A

Roma - Milan

03 FEB 2019

1

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
Roma 10 19
Milan 10 28

Statistiche stagionali

9 Vittorie

0 Sconfitte

1 Pareggi

Goal Fatti: 23

Goal subiti: 9

Media Goal Fatti: 2.3

Media Goal subiti: 0.9

QUI ROMA:

I giallorossi hanno posto fine al digiuno di vittorie, conquistando tre punti fondamentali nel turno infrasettimanale: Cagliari sconfitto, ma con tanta sofferenza. La Roma, infatti, va sotto ad inizio ripresa a causa della zampata di Pavoletti, ma poi reagisce rabbiosamente e dopo un assedio prolungato trova il gol del pari con l’incornata di Ibañez. Nel concitato finale, la decide una punizione strepitosa di Pellegrini, che toglie le castagne dal fuoco a Josè Mourinho. I capitolini sono tallonati in classifica da Atalanta e Lazio, che si affronteranno proprio in questa undicesima giornata: dunque, ottenere un risultato positivo contro il Milan permetterebbe un allungo sulle inseguitrici e accorcerebbe la classifica. In campo, il tecnico si affiderà alla formazione titolare: Viña, non al meglio, dovrebbe comunque essere impiegato dal primo minuto, così come Zaniolo. Non certo del posto, invece, Mkhitaryan, apparso poco brillante nelle ultime uscite: El Shaarawy scalpita e potrebbe scavalcarlo nelle gerarchie. Confermato Abraham, alla ricerca del terzo gol in campionato. Ancora out Smalling.

I migliori siti con i loro relativi
bonus di benvenuto

QUI MILAN:

I rossoneri, nonostante la grande emergenza di queste settimane, non intendono fermarsi e viaggiano spediti: sesta vittoria consecutiva in campionato e primo posto in classifica confermato. Il successo di martedì ha sottolineato ulteriormente il grado elevato di maturità e consapevolezza raggiunto dal Milan: la squadra di Pioli non ha incantato, ma si è mostrata solida e, dopo la rete del vantaggio di Giroud, è stata capace di amministrare il risultato e portarlo fino in fondo senza troppi patemi d’animo. All’Olimpico, sarà tutta un’altra storia, ma i rossoneri arrivano con un’invidiabile fiducia e serenità. Buone notizie i recuperi di Theo Hernandez, già subentrato con il Torino, e Brahim Diaz: entrambi si sono lasciati alle spalle la positività al Covid e sono pronti a guidare la squadra in questa ostica trasferta. Il francese percorrerà il binario sinistro, completando il solito reparto difensivo, mentre lo spagnolo affiancherà Saelemaekers e Leao sulla trequarti. Ibrahimovic dovrebbe dare il cambio a Giroud, nella classica staffetta pensata da Pioli.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Roma (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Cristante, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham. Allenatore: Mourinho.

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori, Hernandez; Bennacer, Kessie'; Saelemaekers, Diaz, Leao; Ibrahimovic. Allenatore: Pioli.

ECCO I PRONOSTICI E I CONSIGLI PIU' INTERESSANTI DI ROMA-MILAN

Numeri e curiosità:

Gli ultimi 10 precedenti tra le due squadre mostrano un perfetto equilibrio: 4 successi giallorossi, 4 rossoneri e 2 pareggi.

Il Milan si è imposto solo in 2 occasioni nelle ultime 9 trasferte giocate in casa giallorossa.

Escludendo il Napoli, la Roma ha la miglior difesa casalinga del campionato, con solo 2 reti al passivo.

I rossoneri si sono imposti in 7 delle ultime 8 trasferte di campionato.

La Roma è reduce da 9 risultati utili consecutivi casalinghi: per ben 6 volte ha lasciato la porta inviolata.

Lorenzo Pellegrini ha realizzato 5 gol in campionato: nessun centrocampista ha fatto meglio finora.

Le migliori quote trovate dal nostro comparatore:

La sfida termina in parità: 3.60

Roma vince o pareggia: 1.39

Segnano entrambe le squadre: 1.55

Risultato esatto 1-1: 6.25

Tammy Abraham marcatore: 2.50

Theo Hernandez marcatore: 5.50

Se vuoi scoprire il pronostico di Kristian Pengwin consulta lo Speciale Europei di KickOff oppure unisciti al suo canale telegram cliccando qui.

Comparatore bonus

Di seguito la comparazione dei migliori Bonus dei principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Dicci come andrà a finire!

1
X
2

--

--

--

1
X
2

Ricevere i pronostici e i consigli di Pengwin è semplice e gratuito. Se vuoi ricevere gli aggiornamenti in tempo reale iscriviti al canale Telegram.

scopri di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO