PRONOSTICI CALCIO INTER-FIORENTINA: MATCH DI CARTELLO A SAN SIRO | Mondo PengWin
menu

PRONOSTICI CALCIO INTER-FIORENTINA: MATCH DI CARTELLO A SAN SIRO

SERIE A
19 MAR 2022
18:00

Al Meazza, l’Inter si prepara ad affrontare la sorprendente Fiorentina di Italiano, pronta a dare battaglia ai campioni d’Italia.

INTER-FIORENTINA, COMPARAZIONE QUOTE SCOMMESSE

Di seguito la comparazione completa delle Quote sui principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Le quote propendono nettamente verso i padroni di casa: il successo nerazzurro è dato a 1.50, il pareggio a 4.50, mentre l’affermazione viola vale 6.00 volte la posta.

NERAZZURRI, RIMONTA A METÀ

L’Inter riesce a limitare i danni a Torino, acciuffando il pari a tempo scaduto. Il mezzo passo falso costa il sorpasso del Napoli e allontana i nerazzurri dalla vetta, distante ben quattro lunghezze. La Fiorentina, invece, rialza la testa e supera per 1-0 il Bologna: i viola rosicchiano punti a Roma e Atalanta e si rilanciano per un piazzamento in zona Europa.

CHANCE PER GOSENS, OUT BONAVENTURA

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
Inter 28 59
Fiorentina 28 46

Statistiche stagionali

17 Vittorie

3 Sconfitte

8 Pareggi

Goal Fatti: 61

Goal subiti: 23

Media Goal Fatti: 2.18

Media Goal subiti: 0.82

Forma

Inter

D

Torino 1 - 1 Inter
13-03-2022

W

Liverpool 0 - 1 Inter
08-03-2022

W

Inter 5 - 0 Salernitana
04-03-2022

D

Milan 0 - 0 Inter
01-03-2022

D

Genoa 0 - 0 Inter
25-02-2022

Fiorentina

W

Inter 1 - 0 Bologna
13-03-2022

D

Inter 1 - 1 Hellas Verona
06-03-2022

L

Inter 0 - 1 Juventus
02-03-2022

L

Sassuolo 2 - 1 Inter
26-02-2022

W

Inter 1 - 0 Atalanta
20-02-2022

Scontri diretti

1

SERIE A

Inter - Fiorentina

21 SET 2021

3
0

SERIE A

Inter - Fiorentina

05 FEB 2021

2
1

SERIE A

Inter - Fiorentina

13 GEN 2021

2
4

SERIE A

Inter - Fiorentina

26 SET 2020

3
0

SERIE A

Inter - Fiorentina

22 LUG 2020

0

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
Inter 28 59
Fiorentina 28 46

Statistiche stagionali

14 Vittorie

10 Sconfitte

4 Pareggi

Goal Fatti: 47

Goal subiti: 37

Media Goal Fatti: 1.68

Media Goal subiti: 1.32

QUI INTER:

I campioni d’Italia soffrono a Torino per buona parte del match, messi sotto dall’intensità granata. La squadra di Inzaghi sembra essere a corto di fiato, preda di un’evidente stanchezza fisica e mentale. Il tecnico ex Lazio, si è espresso così al termine dell’incontro: “Male l'approccio alla gara, se vogliamo vincere lo scudetto dobbiamo fare meglio. Nella ripresa l'inerzia è cambiata, potevamo pareggiare prima e in quel caso la partita sarebbe stata diversa. Il ruolo da favorita non ci spaventa”. Nota positiva il gol di Sanchez, che si riscatta dopo l’incubo di Anfield, mentre in difficoltà Lautaro Martinez, mai realmente pericoloso. I prossimi tre incontri, probabilmente, saranno decisivi per la stagione nerazzurra: Fiorentina, prima della sosta, poi Juventus e Verona. Contro i viola, potrebbe esserci la novità Gosens: il tedesco è in vantaggio rispetto a Perisic ed è pronto all’esordio dal primo minuto. In forte dubbio l’impiego di Brozovic, ancora alle prese con il fastidio al polpaccio: non dovesse farcela, spazio a Vidal. Ballottaggio Ranocchia-D’Ambrosio nel pacchetto arretrato.

I migliori siti con i loro relativi
bonus di benvenuto

QUI FIORENTINA:

La viola si presenta a San Siro con maggiore serenità, dopo aver centrato il successo contro il Bologna. Ancora decisivo Torreira, autore fin qui di un’ottima stagione: il centrocampista uruguaiano ha espresso più volte la volontà di restare a Firenze e la dirigenza è già al lavoro per il riscatto. Italiano vuole invertire la tendenza in trasferta: lontano da casa, la Fiorentina ha spesso faticato in stagione (7 KO su 14). “Servirà l’approccio giusto. Dobbiamo presentarci con una certa idea, essere umili, correre e rincorrere. L’Inter è una delle squadre più forti d’Italia e non sono affatto in crisi, se pensiamo questo abbiamo già perso”, ha dichiarato il mister ex Spezia, che dovrebbe dare fiducia al tridente Gonzalez-Piatek-Saponara, anche se restano vive le opzioni Cabral e Ikonè. In mezzo al campo, out Bonaventura: al suo posto, spazio a Duncan, con Torreira e Castrovilli a completare il reparto. Nel pacchetto arretrato, conferma per Igor, che spedisce nuovamente in panchina Martinez Quarta.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Dumfries, Barella, Vidal, Calhanoglu, Gosens; Martinez, Dzeko. Allenatore: Inzaghi.

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic, Igor, Biraghi; Castrovilli, Torreira, Duncan; Saponara, Piatek, Gonzalez. Allenatore: Italiano.

ECCO I PRONOSTICI E I CONSIGLI PIU' INTERESSANTI DI INTER-FIORENTINA

Numeri e curiosità:

L’Inter è reduce da 16 vittorie casalinghe contro la Fiorentina negli ultimi 19 incontri disputati a San Siro tra le due squadre.

La Fiorentina subisce almeno una rete da 10 trasferte consecutive.

I nerazzurri hanno conquistato 10 vittorie interne su 14 match disputati tra le mura amiche: nessuna squadra vanta numeri simili.

I viola hanno realizzato appena 15 gol lontano dal Franchi sui 47 complessivi (poco più del 30%).

 

 

 

La disamina finale:

I nerazzurri si troveranno di fronte una Fiorentina rinfrancata dal successo sul Bologna e pronta ad assaltare la zona europea. Tuttavia, l’Inter ha esaurito i bonus ed è obbligata a conquistare i tre punti: buona parte del match si giocherà sulle fasce e il possibile impiego di Dumfries e Gosens potrebbe fare la differenza. La squadra di Inzaghi porterà a casa il match, segnando più di una rete (possibili risultati 2-1/3-1).

Se vuoi scoprire il pronostico di Kristian Pengwin consulta lo Speciale Europei di KickOff oppure unisciti al suo canale telegram cliccando qui.

Comparatore bonus

Di seguito la comparazione dei migliori Bonus dei principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Dicci come andrà a finire!

1
X
2

--

--

--

1
X
2

Ricevere i pronostici e i consigli di Pengwin è semplice e gratuito. Se vuoi ricevere gli aggiornamenti in tempo reale iscriviti al canale Telegram.

scopri di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO