SPAGNA-COSTA RICA: STATISTICHE, QUOTE E PRONOSTICO | Mondo PengWin
menu

SPAGNA-COSTA RICA: STATISTICHE, QUOTE E PRONOSTICO

MONDIALI 2022
23 NOV 2022
17:00

Appuntamento mercoledì ore 17 con Spagna-Costa Rica, 1ª del gruppo E del Mondiale. Statistiche positive per la Spagna nelle ultime 11 ufficiali (8V, 2P, 1S)

SPAGNA-COSTA RICA, COMPARAZIONE QUOTE SCOMMESSE

Di seguito la comparazione completa delle Quote sui principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Bookmaker

1
X
2

Bookmaker

U2,5
O2,5

Bookmaker

G
NG

Per i bookmakers il pronostico della viglia è tutto in favore della Spagna, quotata vincente a 1.16. A 7.00 il pareggio, mentre quota 21.00 la vittoria del Costa Rica. 

SPAGNA, VIETATO SBAGLIARE!

La gara tra Spagna e Costa Rica, in programma per mercoledì 23 novembre alle ore 20:00, si terrà presso l'Al Thumama Stadium, struttura dal design che rappresenta la gahfiya, un berretto intrecciato tradizionale indossato nel mondo arabo da uomini e ragazzi. Per la Spagna questo match rappresenta il più semplice, almeno sulla carta, rispetto agli altri 2 da affrontare contro Germania e Giappone. Sottovalutare una Costa Rica in grande crescita è però un errore da non commettere assolutamente. Diretta della gara disponibile su Rai 3. 

COME ARRIVANO LE DUE SQUADRE

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
° Spain
° Costa Rica

Statistiche stagionali

Vittorie

Sconfitte

Pareggi

Goal Fatti:

Goal subiti:

Media Goal Fatti:

Media Goal subiti:

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
° Spain
° Costa Rica

Statistiche stagionali

Vittorie

Sconfitte

Pareggi

Goal Fatti:

Goal subiti:

Media Goal Fatti:

Media Goal subiti:

QUI SPAGNA:

Quella che arriva a questo primo impegno con il Mondiale è una Spagna in forma, che viene da ottimi risultati. Aver superato il proprio girone di qualificazione per accedere al Mondiale al primo posto e senza correre troppi rischi su avversari come Svezia e Grecia non ha fatto altro che permettere agli uomini di Luis Henrique di proseguire al meglio il proprio percorso anche in Nations League, competizione nella quale la Spagna è terminata al primo posto sopra proprio agli storici rivali del Portogallo. Per andare avanti nel Mondiale, però, c’è bisogno di continuare su questa strada, soprattutto se l’obiettivo è quello di prendersi un difficile primo posto nel girone contro squadre come la Germania. Senza dimenticare l’outsider Giappone e l’insidia Costa Rica.

A far rumore in casa Spagna sono state alcune esclusioni, come quelle di Sergio Ramos - vincitore negli scorsi giorni del Globe Soccer Awards come miglior difensore della storia- e di Thiago Alcantara. Chi invece non è stato inserito in lista per infortunio è Oyarzabal. La buona notizia è però legata al recupero di Olmo, il quale insieme a Gavi, Fati e Soler andrà a formare un quartetto di “giovine Spagna” tutto da vivere. Tra i pali confermato Simon.

In linea generale le idee per Luis Henrique sono più che chiare. Unici dubbi per il tecnico sono legati alla fase offensiva, con Ansu Fati e Morata in vantaggio su Sarabia e Dani Olmo. In difesa più probabile l'impiego di Torres, rispetto ad Eric Garcia. 

I migliori siti con i loro relativi
bonus di benvenuto

QUI COSTA RICA:

Dopo un inizio più che complicato nel proprio girone di qualificazione ai Mondiali, la Costa Rica è riuscita a rialzare la testa, conquistando nelle ultime 4 gare del proprio percorso la bellezza di 12 punti utili ad allontanare il Panama e rientrare tra le squadre con possibilità d’accesso alla massima competizione internazionale. La vera sfortuna è arrivata dopo per gli uomini capitanati da Ruiz, i quali sulla propria strada si son visti sorteggiare squadre come Spagna, Germania – tra le favorite al successo finale – e il Giappone vice campione d’Asia.

Oltre al prima citato capitano e centrocampista della squadra, la vecchia guardia costaricana – nel vero senso della parola  -  sarà composta anche dal portiere del PSG Navas, leader tecnico della squadra. In avanti occhio a Campbell, desideroso di portare avanti il suo score offensivo con la maglia della nazionale. Possibile rivelazione il giovane  Bennette, che andrà ad occupare la posizione di esterno sinistro, in un centrocampo a 4 composto inoltre da Torres, Borges e Tejeda.

Tecnico Suarez che sembra essere pronto a riconfermare il suo classico 4-4-2. L'unico dubbio del commissario tecnico pare però essere legato all'uomo da affiancare a Campbell, con Contreras avvantaggiato su Venegas. 

LE PROBABILI FORMAZIONI

Spain (4-3-3): Unai Simon; Carvajal, Pau Torres, Laporte, Jordi Alba; Gavi, Busquets, Pedri; Ferran Torres, Morata, Ansu Fati. Allenatore: Luis Henrique

Costa Rica (4-4-2): Navas; C. Martinez, Duarte, Calvo, Oviedo; Torres, Borges, Tejeda, Bennette; Contreras, Campbell. Allenatore: Suarez

ECCO I PRONOSTICI E I CONSIGLI PIÙ INTERESSANTI DI SPAGNA-COSTA RICA

Numeri e statistiche:
- Una sola sconfitta per la Spagna nelle ultime 8 gare ufficiali
- 3 delle ultime 4 gare ufficiali giocate dalla Spagna sono terminate in under 2.5
- Per il Costa Rica nessuna sconfitta nelle ultime 5 gare disputate

Il pronostico finale:
Nettamente favorita per un successo finale, difficilmente la Spagna si lascerà andare ad errori contro quella che è considerata sulla carta la squadra più abbordabile del girone. Da provare la giocata 1 + over 2.5 (quota 1.60).

Se vuoi scoprire il pronostico di Kristian Pengwin consulta lo Speciale Europei di KickOff oppure unisciti al suo canale telegram cliccando qui.

Comparatore bonus

Di seguito la comparazione dei migliori Bonus dei principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Dicci come andrà a finire!

1
X
2

--

--

--

1
X
2

Ricevere i pronostici e i consigli di Pengwin è semplice e gratuito. Se vuoi ricevere gli aggiornamenti in tempo reale iscriviti al canale Telegram.

scopri di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO