SENEGAL-OLANDA: STATISTICHE, QUOTE E PRONOSTICO | Mondo PengWin
menu

SENEGAL-OLANDA: STATISTICHE, QUOTE E PRONOSTICO

MONDIALI 2022
21 NOV 2022
17:00

Appuntamento lunedì ore 17 con Senegal-Olanda, gara valida per la 1ª del gruppo A del Mondiale. Positive le statistiche per l'Olanda, imbattuta da giugno 2021

SENEGAL-OLANDA, COMPARAZIONE QUOTE SCOMMESSE

Di seguito la comparazione completa delle Quote sui principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Bookmaker

1
X
2

Bookmaker

U2,5
O2,5

Bookmaker

G
NG

Per i bookmakers il pronostico della vigilia è tutto in favore dell'Olanda, quotata vincente a 1.60. A 3.75 il pareggio, mentre quota 6.25 la vittoria del Senegal

SENEGAL E OLANDA, SFIDA DA PRIMATO NEL GIRONE!

La gara tra Senegal e Olanda, in programma per lunedì 21 novembre alle ore 17:00, si terrà presso lo stadio Al-Thumama, ispirato nell'estetica al gahfiya, il tradizionale copricapo indossato dai giovani prima di raggiungere l'età adulta nel Medio Oriente. La gara si prospetta molto interessante e già fondamentale per capire parte dell'andazzo del gruppo A, che vede proprio in queste due nazionali le favorite per il primato nel girone, utile, poi, a beccare negli ottavi di finale un avversario maggiormente alla portata. Adesso, però, parola al campo e per tutti gli appassionati che non volessero perdere questa sfida d'elite appuntamento su Rai 2. 

COME ARRIVANO LE DUE SQUADRE

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
Senegal 0 0
Netherlands 0 0

Statistiche stagionali

Vittorie

Sconfitte

Pareggi

Goal Fatti:

Goal subiti:

Media Goal Fatti:

Media Goal subiti:

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
Senegal 0 0
Netherlands 0 0

Statistiche stagionali

Vittorie

Sconfitte

Pareggi

Goal Fatti:

Goal subiti:

Media Goal Fatti:

Media Goal subiti:

QUI SENEGAL:

La non convocazione di Sané ha rappresentato un colpo durissimo da digerire per tutto l’ambiente Senegal, che ha dovuto compattarsi ancor più di prima per cercare di superare quello che si può definire un vero e proprio choc. La squadra, in ogni caso, arriva a questi mondiali molto rinforzato dal punto di vista mentale, grazie sia al primato nel girone di qualificazione, davanti a Togo, Namibia e Congo, ma soprattutto per il successo della prima Coppa d’Africa della sua storia.

Al posto del fantasista del Bayern Monaco ci sarà Diatta, il quale andrà a comporre l’interessante trio offensivo composto da Sarr e Dia, che tanto sta facendo bene nella sua prima esperienza italiana in maglia Salernitana. Tra i top impossibile non citare anche l’ex PSG Gana Gueye, ora in forza all’Everton e i due top player di difesa, Diallo e Koulibaly, i quali avranno l’arduo compito di proteggere la porta di Mendy.

Il commissario tecnico, Aliou Cissé, dovrà cercare di sfruttare al massimo il potenziale a disposizione, che c’è e come nonostante la grave assenza del principale top player. Per fare ciò fondamentale sarà la tenuta mentale dei suoi uomini, spesso assenti in alcune fasi di gare. Tenere la spina sempre attaccata come base per non lasciarsi andare ad errori.  

I migliori siti con i loro relativi
bonus di benvenuto

QUI OLANDA:

Il primato su Turchia, Norvegia e Montenegro nel girone di qualificazione ai Mondiali potrà dare un bel motore agli uomini di Van Gaal in vista della gara d’esordio contro il forte Senegal, squadra maggiormente indiziata a lottarsi il primato proprio con gli orange. Uomo leader della squadra in fase offensiva sarà ancora una volta Depay, il quale sarà affiancato da uno tra Bergwijn, Weghorst, Janssen e Luuk De Jong. Attenzione anche all’apporto che potrebbe dare il giovane Simons a gara in corsa.

Mancherà al centrocampo uno degli uomini leader assoluti della squadra: Georginio Wijnaldum. Al suo posto ci sarà però un Koopmeiners, che tanto ha fatto bene in questa prima parte di stagione con l’Atalanta. Insieme a lui anche altri gli militanti in Serie A presenti, come Dumfries e De Vrij dell’Inter e il suo collega in maglia bergamasca Martin de Roon.

Da capire lo schema che vorrà utilizzare il tecnico, il quale però pare voler portare avanti il suo 3-4-1-2 e non più il 4-3-3 che da anni accompagna la nazionale orange. Mentre l’attacco ha prodotto tanto, sull’altro versante la difesa è stata un po’ troppo concessiva nella fase di qualificazione. A Van Gaal il compito di migliorare questo aspetto.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Senegal (4-3-3): Mendy; Sabaly, Koulibaly, Diallo, Ballo-Touré; Idrissa Gueye, Pape Gueye, Matar Sarr; Diatta, Dia, Ismaila Sarr. Allenatore: Cissé

Netherlands (3-5-2): Pasveer; Timber, van Dijk, Aké; Dumfries, Berghuis, De Jong, Koopmeiners, Blind; Janssen, Bergwijn. Allenatore: Van Gaal

ECCO I PRONOSTICI E I CONSIGLI PIÙ INTERESSANTI DI SENEGAL-OLANDA

Numeri e statistiche:
- Solo under 2.5 in tutte le ultime 4 gare disputate dal Senegal
- Per l'Olanda nessuna sconfitta nelel ultime 15 gare disputate
- L'ultima sconfitta dell'Olanda risale al giugno 2021 

Il pronostico finale:
Gara d'apertura ai mondiali che vede entrambe le squadre vogliose di far bene. L'Olanda, favorita, difficilmente lascerà importanti punti per strada. Interessante la giocata 2 con over 1.5 (quota 1.95)

Se vuoi scoprire il pronostico di Kristian Pengwin consulta lo Speciale Europei di KickOff oppure unisciti al suo canale telegram cliccando qui.

Comparatore bonus

Di seguito la comparazione dei migliori Bonus dei principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Dicci come andrà a finire!

1
X
2

--

--

--

1
X
2

Ricevere i pronostici e i consigli di Pengwin è semplice e gratuito. Se vuoi ricevere gli aggiornamenti in tempo reale iscriviti al canale Telegram.

scopri di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO