POLONIA-ARGENTINA: STATISTICHE, QUOTE E PRONOSTICO | Mondo PengWin
menu

POLONIA-ARGENTINA: STATISTICHE, QUOTE E PRONOSTICO

MONDIALI 2022
30 NOV 2022
20:00

Appuntamento mercoledì ore 20 con Polonia-Argentina, 3ª del gruppo C del Mondiale. Statistiche positive per l'Albiceleste battuta una sola volta nelle ultime 38

POLONIA-ARGENTINA, COMPARAZIONE QUOTE SCOMMESSE

Di seguito la comparazione completa delle Quote sui principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Bookmaker

1
X
2

Bookmaker

U2,5
O2,5

Bookmaker

G
NG

Per i bookmakers il pronostico della vigilia è in favore dell'Argentina, quotata vincente a 1.44. A 4.25 il pareggio, mentre quota 7.50 la vittoria della Polonia

POLONIA E ARGENTINA: QUALIFICAZIONE E PRIMATO

La gara tra Polonia Argentina, in programma per mercoledì 30 novembre alle ore 20:00, si terrà presso lo stadio 974 di Doha. Per entrambe le squadre c'è la grande consapevolezza che con ogni probabilità primato nel girone e passaggio turno passeranno in primis da qui. Essere padroni del proprio destino è un'arma davvero importante da sfruttare e da non sottovalutare, soprattutto per un'Argentina partita con il piede storto in questa competizione. La gara sarà trasmessa in diretta esclusiva su Rai 1. 

COME ARRIVANO LE DUE SQUADRE

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
° Poland
° Argentina

Statistiche stagionali

1 Vittorie

0 Sconfitte

1 Pareggi

Goal Fatti: 2

Goal subiti: 0

Media Goal Fatti: 1

Media Goal subiti: 0

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
° Poland
° Argentina

Statistiche stagionali

1 Vittorie

1 Sconfitte

0 Pareggi

Goal Fatti: 3

Goal subiti: 2

Media Goal Fatti: 1.5

Media Goal subiti: 1

QUI POLONIA:

Chiamato da tutto il popolo polacco a dare una risposta Lewandowski è riuscito, e come, farsi perdonare nel secondo match della sua Polonia in questi Mondiali. Dopo il rigore sbagliato all’esordio, che è costato alla sua squadra il pareggio contro il Messico, l’attaccante del Barcellona non solo è andato in gol, ma ha anche fornito un assist nel 2-0 finale dei suoi contro l’Arabia Saudita. Per i polacchi quella ottenuta è una vittoria che vale oro. Per la qualificazione basterebbe un pareggio, ma l’Argentina scenderà in campo con un solo risultato a disposizione: la vittoria.  

Altro trascinatore assoluto della gara è stato però il portiere polacco, Szczesny, il quale non solo ha parato uno splendido rigore sul finire del primo tempo, ma ha anche respinto la ribattuta a botta sicura da parte degli avversari, più lesti dei difensori della Polonia nell’arrivare sul pallone. Ringraziamento al portiere arrivato dal tecnico stesso, il quale ha evidenziato come quel salvataggio abbia poi cambiato l’intera inerzia della partita a favore dei suoi.

Destinato ad una nuova panchina, Zalewski dovrebbe lasciare il suo posto ancora una volta a Frankowski sulla linea esterna di centrocampo. In avanti Milik va verso la riconferma al fianco di Lewandowski.

I migliori siti con i loro relativi
bonus di benvenuto

QUI ARGENTINA:

La storica sconfitta rimediata all’esordio contro l’Arabia Saudita è andata un po’ nel dimenticatoio in casa Argentina, grazie soprattutto al successo ottenuto nell’ultimo turno contro il Messico per 2-0. A trascinare la squadra ci ha pensato Leo Messi, con un assist e un gol, che gli ha permesso di eguagliare Maradona nel numero di reti complessivo segnate nei Mondiali. Per poter cancellare definitivamente quel brutto incontro alla prima, gli uomini di Scaloni sono ora chiamati ad un nuovo successo, questa volta contro la Polonia, per 3 punti che avrebbero sapore di primo posto.

“Credo che i tifosi avversari si siano divertiti a veder giocare Messi”, ha dichiarato nel post-gara Scaloni. Una frase probabilmente detta senza polemica, che di certo non è piaciuta ai messicani, i quali hanno criticato fortemente anche il gesto di Messi, intento a pulirsi le scarpe negli spogliatoi proprio nei pressi della maglia del Messico, poggiata a terra.  Chiacchiere extra campo che fanno tutt’altro che bene all’Argentina, la quale dovrà concentrarsi solamente sul calcio giocato.

Nonostante qualche critica al centro dell’attacco dovrebbe essere ancora una volta riconfermato Lautaro Martinez. Alle sue spalle nessun dubbio su Di Maria e Messi, mentre Mac Allister si gioca un posto con Alvarez. Ancora panchina per Romero.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Poland (3-4-1-2): Szczesny; Glik, Kiwior, Bereszynski; Cash, Krychowiak, Bielik, Frankowski; Zielinski; Milik, Lewandowski. Allenatore: Michniewicz

Argentina (4-2-3-1): E. Martinez; Molina, Otamendi, L. Martinez, Acuna; De Paul, E. Fernandez; Di Maria, Messi, Mac Allister; Lautaro. Allenatore: Scaloni

ECCO I PRONOSTICI E I CONSIGLI PIÙ INTERESSANTI DI POLONIA-ARGENTINA

Numeri e statistiche:
- Per l'Argentina una sola sconfitta nelle ultime 38 gare giocate tra tutte le competizioni
- 6 delle ultime 7 gare giocate dall'Argentina tra tutte le competizioni sono terminate in over 2.5
- Tutte le ultime 5 gare giocate dalla Polonia in competizioni ufficiali sono terminate in under 2.5

Il pronostico finale:
Dopo aver meritatamente superato il Messico l'Argentina andrà in campo contro la Polonia consapevole che con un successo arriverebbero primo posto e qualificazione. Gara che protende totalemente verso il 2 fisso (quota 1.44). 

Se vuoi scoprire il pronostico di Kristian Pengwin consulta lo Speciale Europei di KickOff oppure unisciti al suo canale telegram cliccando qui.

Comparatore bonus

Di seguito la comparazione dei migliori Bonus dei principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Dicci come andrà a finire!

1
X
2

--

--

--

1
X
2

Ricevere i pronostici e i consigli di Pengwin è semplice e gratuito. Se vuoi ricevere gli aggiornamenti in tempo reale iscriviti al canale Telegram.

scopri di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO