OLANDA-QATAR: STATISTICHE, QUOTE E PRONOSTICO | Mondo PengWin
menu

OLANDA-QATAR: STATISTICHE, QUOTE E PRONOSTICO

MONDIALI 2022
29 NOV 2022
16:00

Appuntamento martedì ore 16 con Olanda-Qatar 3ª del gruppo A del Mondiale. Statistiche positive per l'Olanda, mai sconfitta nelle ultime 15 gare ufficiali

OLANDA-QATAR, COMPARAZIONE QUOTE SCOMMESSE

Di seguito la comparazione completa delle Quote sui principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Bookmaker

1
X
2

Bookmaker

U2,5
O2,5

Bookmaker

G
NG

Per i bookmakers il pronostico della vigilia è tutta in favore dell'Olanda, quotata vincente a 1.16. A 7.50 il pareggio, mentre quota 18.00 la vittoria del Qatar

OLANDA PER IL PRIMATO, QATAR PER L'ONORE!

La gara tra Olanda e Qatar, in programma per martedì 29 novembre alle ore 16:00, si terrà presso l'Al Bayt Stadium di Al-Khor, sede già designata per ospitate una delle due semifinali della competizione. Posto tra le prime 4 della competizione che potrebbe interessare molto agli Orange, i quali però dopo il pareggio contro l'Ecuador si sono un attimino ridimensionati. Per gli uomini di van Gaal sarà quindi fondamentale vincere contro il gà eliminato Qatar e creare una buona differenza reti per portarsi a casa il primato. La partita sarà trasmessa in esclusiva su Rai 1.

COME ARRIVANO LE DUE SQUADRE

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
Netherlands 2 4
Qatar 2 0

Statistiche stagionali

1 Vittorie

0 Sconfitte

1 Pareggi

Goal Fatti: 3

Goal subiti: 1

Media Goal Fatti: 1.5

Media Goal subiti: 0.5

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
Netherlands 2 4
Qatar 2 0

Statistiche stagionali

0 Vittorie

2 Sconfitte

0 Pareggi

Goal Fatti: 1

Goal subiti: 5

Media Goal Fatti: 0.5

Media Goal subiti: 2.5

QUI OLANDA:

L’aver pareggiato l’ultimo turno contro l’Ecuador mette l’Olanda in una situazione non comodissima per quel che concerne l’ottenimento del primo posto nel girone. Battere il Qatar potrebbe infatti non garantire la prima posizione, se l’Ecuador dovesse fare lo stesso con il Senegal. Proprio per questo motivo gli Orange dovranno cercare di accumulare quanta più differenza reti possibile sugli avversari. Giocare contro la nazionale ospitante già eliminata, ovviamente, non fa altro che girare in favore degli uomini di van Gaal.

Risultato amaro per l’Olanda, ma che porta avanti la lunga serie di imbattibilità della squadra, vogliosa di proseguire su questa strada. Proprio su questo argomento qui, il commissario tecnico dell’Olanda si è voluto togliere nel post-gara dei sassolini dalle scarpe: “Siamo imbattuti da mesi e mesi, eppure nessuno parla di questo. Sui media ho letto solamente critiche nei confronti di una squadra. Visto che nessuno ci aiuta, dovremo essere noi bravi a credere di più nelle nostre potenzialità”.

Difesa totale dei suoi uomini che però non sarà applicata dal tecnico in campo, il quale è pronto a fare alcune rivisitazioni. In queste ultime ore salgono fortemente le quotazioni di Depay al posto di Janssen, per un posto al fianco del confermatissimo Gakpo. A centrocampo più Koopmeiners che Bergwijn. Timber insidia De Ligt in difesa.

I migliori siti con i loro relativi
bonus di benvenuto

QUI QATAR:

Dopo anni di preparazione, concentrazione e milioni investiti utili a cercare quantomeno di ben figurare in vista di questi Mondiali, sono serviti a poco o nulla in casa Qatar. Gli uomini allenati da Felix Sanchez, infatti sono stati i primi eliminati dalla competizione, in seguito alle due sconfitte rimediate prima contro l’Ecuador (0-2) poi contro il Senegal (1-3). Alla partita contro l’Olanda, assoluta favorita per il primato nel girone, la squadra dovrà cercare quantomeno di onorare l’impegno in casa propria, per salutare la competizione nel miglior modo.

Guai, però, a parlare di fallimento. Questo, almeno, stando alle dichiarazioni del commissario tecnico del Qatar, il quale ha ammesso la forte delusione, ma ha completamente rinnegato la debacle dei suoi. “Il nostro unico obiettivo era quello di giocarci questa competizione senza fare brutte figure. Conosciamo i nostri limiti e come Nazionale abbiamo dato tutto”. Parole forti, che costringono il Qatar a dare il tutto per tutto anche contro l’Olanda per non incorrere in ulteriori critiche.

Nonostante le forti critiche ricevute il tecnico sembra non voler modificare nulla del suo assetto tattico. Unico ballottaggio acceso se lo giocano Muntari e Ali in avanti. Ancora infortunato Al-Rawi, non potrà essere del match.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Netherlands (3-4-1-2): Noppert; De Ligt, Van Dijk, Aké; Dumfries, Koopmeiners, F. de Jong, Blind; Berghuis; Gakpo, Depay. Allenatore: van Gaal

Qatar (5-3-2): Barsham; I. Mohammed, Pedro Miguel, Khoukhi, A. Hassan, H. Ahmed; Boudiaf, Madibo, Al-Haydos; Afif, Muntari. Allenatore: Sanchez

ECCO I PRONOSTICI E I CONSIGLI PIÙ INTERESSANTI DI OLANDA-QATAR

Numeri e statistiche:
- Per l'Olanda nessuna sconfitta nelle ultime 15 partite disputate in competizioni ufficiali
- Tutte le ultime 4 gare giocate dall'Olanda in competizioni ufficiali sono terminate in under 2.5
- Per il Qatar nessuna vittoria nelle ultime 4 gare tra tutte le competizioni

Il pronostico finale:
Vincere e segnare quanti più gol è l'unico modo che ha l'Olanda per prendersi il primo posto del girone. La partita è tutta dalla parte degli Orange, gara da 1 + multigol 2-4 (quota 1.70).

Per il pronostico di Pengwin, clicca qui.

Comparatore bonus

Di seguito la comparazione dei migliori Bonus dei principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Dicci come andrà a finire!

1
X
2

--

--

--

1
X
2

Ricevere i pronostici e i consigli di Pengwin è semplice e gratuito. Se vuoi ricevere gli aggiornamenti in tempo reale iscriviti al canale Telegram.

scopri di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO