GIAPPONE-CROAZIA: STATISTICHE, QUOTE E PRONOSTICO | Mondo PengWin
menu

GIAPPONE-CROAZIA: STATISTICHE, QUOTE E PRONOSTICO

MONDIALI 2022
05 DIC 2022
16:00

Appuntamento lunedì ore 16 con Giappone-Croazia, gara valida per gli ottavi del Mondiale. Statistiche positive per la Croazia, imbattuta nelle ultime 9

GIAPPONE-CROAZIA, COMPARAZIONE QUOTE SCOMMESSE

Di seguito la comparazione completa delle Quote sui principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Bookmaker

1
X
2

Bookmaker

U2,5
O2,5

Bookmaker

G
NG

Per i bookmakers il pronostico della vigilia è in favore della Croazia, quotata vincente a 2.10. A 3.25 il pareggio, mentre quota 3.75 la vittoria del Giappone.

GIAPPONE E CROAZIA, VIETATO MOLLARE ORA!

La gara tra Giappone Croazia, in programma per lunedì 5 dicembre alle ore 16:00, si terrà presso l'Al Janoub Stadium di Al Wakrah. Per entrambe le compagini sarà fondamentale imporre il proprio spirito combattivo, come mostrato rispettivamwnte contro Spagna e Belgio, in due gare fondamentali per il passaggio turno. Sia giapponesi, che croati, quindi, sanno più che bene cosa significa giocarsi il tutto per tutto. La partita sarà trasmessa in diretta esclusiva su Rai 1.

COME ARRIVANO LE DUE SQUADRE

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
° Japan
° Croatia

Statistiche stagionali

2 Vittorie

1 Sconfitte

0 Pareggi

Goal Fatti: 4

Goal subiti: 3

Media Goal Fatti: 1.33

Media Goal subiti: 1

Forma

Japan

W

Japan 2 - 1 Spain
01-12-2022

L

Japan 0 - 1 Costa Rica
27-11-2022

W

Germany 1 - 2 Japan
23-11-2022

D

Japan 1 - 1 Vietnam
29-03-2022

W

Australia 0 - 2 Japan
24-03-2022

Croatia

D

Japan 0 - 0 Belgium
01-12-2022

W

Japan 4 - 1 Canada
27-11-2022

D

Morocco 0 - 0 Japan
23-11-2022

W

Japan 1 - 0 Russia
14-11-2021

W

Malta 1 - 7 Japan
11-11-2021

Scontri diretti

0

MONDIALI 2022

Japan - Croatia

18 GIU 2006

0

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
° Japan
° Croatia

Statistiche stagionali

1 Vittorie

0 Sconfitte

2 Pareggi

Goal Fatti: 4

Goal subiti: 1

Media Goal Fatti: 1.33

Media Goal subiti: 0.33

QUI GIAPPONE:

Terminare un girone con Spagna, Germania e Costa Rica al primo posto sarebbe potuto sembrare un qualcosa da cartone animato stile Holly e Benji ad inizio competizione. Ad oggi, invece, tutto ciò rappresenta la più solida delle realtà. Come ci hanno abituati storicamente, i giapponesi hanno condotto il proprio gruppo E senza mai mollare un colpo, battendo proprio le due big affrontate per 2-1. Unica sconfitta, paradossalmente, è arrivata contro l’avversaria meno temibile del proprio girone. Con questo spirito e con la forza mentale di questo traguardo ottenuto continuare a sognare è più che lecito.

Tenacia che risulta evidente anche dalle dichiarazioni del tecnico del Giappone stesso, il quale senza indugiare nell’immediato post-qualificazione ha dichiarato: “Puntiamo ai quarti di finale”. Parole, queste, che fanno capire al meglio come in casa nipponica nulla venga lasciato al caso. Non sono mancate, però, ovviamente anche grandi parole di congratulazioni verso i propri uomini, bravi secondo il proprio allenatore a lottare come una vera e propria squadra.

Brutta notizia per il tecnico è legata ad Itakura, il quale a causa del giallo rimediato nell’ultimo match dovrà scontare un turno di squalifica. Per il resto squadra confermata quasi in toto, con unico ballottaggio che riguarda Maeda e Asano, con quest’ultimo leggermente in vantaggio. In difesa dovrebbe esserci Yamane.

I migliori siti con i loro relativi
bonus di benvenuto

QUI CROAZIA:

 Il tutto per tutto giocato contro il Belgio nell’ultima giornata del proprio gruppo F ha fruttato alla Croazia quel pareggio minimo per poter ottenere la qualificazione. Aver disputato una gara del genere con a disposizione due risultati su 3 è stato infatti fondamentale per i croati, brava a costruirsi la propria qualificazione in maniera equilibrata. Certo, qualche brivido non è mancato, ma un Lukaku capace di sbagliare l’impossibile ha spianato i vice-campioni del mondo verso questo importante traguardo. Attenzione, ora al Giappone, squadra sempre pronta a dare il tutto per tutto.

Nonostante l’oggettiva sofferenza patita – soprattutto nel secondo tempo – il commissario tecnico della Croazia si è detto sempre in controllo e mai in dubbio di quello che sarebbe stato il risultato dei suoi. Parole di stima, che evidenziano al meglio quanto il tecnico abbia fiducia massima nei confronti dei suoi. Uno su tutti tra questi Gvardiol, definito proprio da Dalic come uno dei migliori difensori centrali del mondo.

Le migliori notizie per l’allenatore croato giungono proprio dai suoi uomini, i quali saranno tutti disponibili. Nonostante ciò non sono previsti cambiamenti di formazione rispetto all’ultima gara. Unico ballottaggio se lo giocano Livaja e Petkovic, con il primo di gran lungo avvantaggiato su quest’ultimo.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Japan (4-3-3): Gonda; Yamane, Tomiyasu, Yoshida, Nagatomo; Tanaka, Endo, Morita; Doan, Asano, Kamada. Allenatore: Moriyasu

Croatia (4-3-3): Livakovic; Juranovic, Lovren, Gvardiol, Sosa; Modric, Brozovic, Kovacic; Kramaric, Livaja, Perisic. Allenatore: Dalic

ECCO I PRONOSTICI E I CONSIGLI PIÙ INTERESSANTI DI GIAPPONE-CROAZIA

Numeri e statistiche:
- Per la Croazia nessuna sconfitta nelle ultime 9 gare disputate tra tutte le competizioni
- Per il Giappone una sola sconfitta nelle ultime 6 gare disputate in competizioni ufficiali
- 3 delle ultime 4 gare dispuatate dalla Croazia tra tutte le competizioni sono terminate in under 2.5

Il pronostico finale:
Oramai è chiaro al mondo intero, superare questo Giappone è tutt'altro che una passeggiata. Contro la Croazia la gara si prospetta combattuta. Interessante la giocata X2 + multigol 1-3 (quota 1.75).

Se vuoi scoprire il pronostico di Kristian Pengwin consulta lo Speciale Europei di KickOff oppure unisciti al suo canale telegram cliccando qui.

Comparatore bonus

Di seguito la comparazione dei migliori Bonus dei principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Dicci come andrà a finire!

1
X
2

--

--

--

1
X
2

Ricevere i pronostici e i consigli di Pengwin è semplice e gratuito. Se vuoi ricevere gli aggiornamenti in tempo reale iscriviti al canale Telegram.

scopri di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO