FRANCIA-MAROCCO: STATISTICHE, QUOTE E PRONOSTICO | Mondo PengWin
menu

FRANCIA-MAROCCO: STATISTICHE, QUOTE E PRONOSTICO

MONDIALI 2022
14 DIC 2022
20:00

Appuntamento mercoledì ore 20 con Francia-Marocco, seconda semifinale del Mondiale. Per i marocchini statistica di un solo gol subito nell'intera competizione.

FRANCIA-MAROCOO, COMPARAZIONE QUOTE SCOMMESSE

Di seguito la comparazione completa delle Quote sui principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Bookmaker

1
X
2

Bookmaker

U2,5
O2,5

Bookmaker

G
NG

Per i bookmakers il pronostico della vigilia è tutta in favore della Francia, quotata vincente a 1.57. A 3.90 il pareggio, mentre quota 6.75 la vittoria del Marocco.

LA FINALE, OBIETTIVO PER I FRANCESI, SOGNO PER IL MAROCCO!

La gara tra Francia Marocco, in programma per mercoledì 14 dicembre alle ore 20:00, si terrà presso lo stadio Al-Bayt di Al-Khawr. Per i francesi raggiungere una nuova finale dei Mondiali a distanza di 4 anni cancellerebbe interamente il brutto Europeo disputato lo scorso anno. Quel che però per la Francia è un obiettivo, per il Marocco sarebbe il definitivo coronamento di un sogno insperato ad inizio competizione, capace di dare gloria all'intera Africa. La partita sarà trasmessa in esclusiva su Rai 1.

COME ARRIVANO LE DUE SQUADRE

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
° France
° Morocco

Statistiche stagionali

2 Vittorie

1 Sconfitte

0 Pareggi

Goal Fatti: 6

Goal subiti: 3

Media Goal Fatti: 2

Media Goal subiti: 1

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
° France
° Morocco

Statistiche stagionali

2 Vittorie

0 Sconfitte

1 Pareggi

Goal Fatti: 4

Goal subiti: 1

Media Goal Fatti: 1.33

Media Goal subiti: 0.33

QUI FRANCIA:

Mentalità, testa, cinismo e quel po’ di fortuna che non guasta mai. Queste tutte le armi che hanno permesso alla Francia di battere l’Inghilterra per 2-1 e conquistare la semifinale di questo Mondiale. A decidere ancora una volta il match ci ha pensato Giroud, che non ha fatto sentire fin qui la mancanza dell’ultimo calciatore Pallone d’Oro, Karim Benzema. Come già detto in precedenza, però, ad aiutare i francesi ci ha pensato anche un po’ la fortuna sotto il nome di Harry Kane, il quale dopo aver realizzato il primo rigore utile per il pareggio, ha “spedito al terzo anello” il secondo penalty calciato a pochi minuti dalla fine, utile per il possibile 2-2.

Per Deschamps si tratta della seconda semifinale ottenuta nel giro di 4 anni, numeri clamorosi che in caso di finale segnerebbero un record unico per tutto il paese. Passare il turno è l’unica mission presente nella testa del commissario tecnico, come da lui stesso confessato nel post-qualificazione: “Non prendere sul serio il Marocco è il primo degli errori da non commettere. Loro hanno grande stato d’animo, mentalità, ma anche tanta qualità. Chi arriva in semifinale non lo fa mai per caso”. Parole che confermano al meglio come i marocchini si sono ormai guadagnati sul campo stima collettiva.

Unico indisponibile per Deschamps sarà Lucas Hernandez, che infortunatosi nel match d’esordio contro l’Australia, sarà assente anche in caso di finale. Al suo posto ancora una volta suo fratello Theo, che ha da farsi perdonare la cattiva prestazione difensiva offerta contro gli inglesi. Per il resto squadra a completa disposizione del tecnico, che nel trio offensivo dietro Giroud, punterà ancora una volta su Griezmann, autore di due splendidi assist contro gli inglesi. Sulla mediana da monitorare le condizioni di Tchouameni, che prorpio nella gara del suo primo gol in questo Mondiale, contro l'Inghilterra, ha subito una botta al polpaccio. Al suo posto, nell'eventualità, pronto Guendouzi,

I migliori siti con i loro relativi
bonus di benvenuto

QUI MAROCCO:

Dopo diversi tentativi falliti negli anni dalle altre compagini continentali, il Marocco è riuscito in quella che ad inizio competizione poteva sembrare una mission impossibile: diventare la prima nazionale africana a raggiungere le semifinali di un Mondiale. Il percorso fin qui portato avanti dagli uomini di Regragui è infatti destinato a fare la storia a prescindere da come finirà la loro competizione. A colpire maggiormente è l’incredibile statistica legata ad un solo gol subito fin qui nell’intero arco del mondiale (su autogol), a testimonianza di come la squadra sia ben impostata mentalmente e difensivamente pronta a gettare il cuore oltre l’ostacolo.

A spingere ancor di più sull’acceleratore è lo stesso commissario tecnico della squadra, il quale dopo il successo ottenuto con le unghie e con i denti contro il Portogallo per 1-0 nei quarti, si è così espresso: “Sognare non costa nulla e noi possiamo continuare a farlo. Le nostre vittorie non sono dettate dal caso e la mia squadra può ambire a vincere il Mondiale. Solo con una forza d’animo come la nostra si può scrivere la storia”.

Oltre agli indisponibili per infortunio Aguerd e Mazraoui al tecnico mancherà anche Cheddira, jolly d’attacco per le sostituzioni nelle fasi finali di queste ultime gare disputate, che espulso per doppio giallo nell’ultimo match non potrà rientrare in lista convocati. Unico ballottaggio se lo giocano al centro difesa Dari e Saiss, con quest’ultimo avanti per un posto da titolare. Per il resto nessun dubbio per il tecnico sul rischierare gli uomini scesi in campo nello scorso match.

LE PROBABILI FORMAZIONI

France (4-2-3-1): Lloris; Koundé, Varane, Upamecano, Theo Hernandez; Tchouameni, Rabiot; Dembélé, Griezmann, Mbappé; Giroud. Allenatore: Deschamps

Morocco (4-3-3): Bounou; Hakimi, El Yamiq, Saiss, Attiat-Allah; Ounahi, S. Amrabat, Amallah; Ziyech, En-Nesyri, Boufal. Allenatore: Regragui

ECCO I PRONOSTICI E I CONSIGLI PIÙ INTERESSANTI DI FRANCIA-MAROCCO

Numeri e statistiche:
- Per il Marocco dato clamoroso di una sola rete subita nell'intero arco del Mondiale, tra l'altro su un autogol
- 4 delle 5 partite disputate dalla Francia in questo Mondiale sono terminate in over 2.5
- Per il Marocco nessuna sconfitta nelle ultime 12 gare disputate tra tutte le competizioni

Il pronostico finale:
Lo splendido Marocco trova ora sul proprio percorso quella che è attualmente la principale candidata al successo finale della competizione. Sicuramente la "garra" marocchina non mancherà, ma la Francia non può lasciarsi sfuggire la finale. Da provare la giocata 1 fisso (quota 1.57).

Se vuoi scoprire il pronostico di Kristian Pengwin consulta lo Speciale Europei di KickOff oppure unisciti al suo canale telegram cliccando qui.

Comparatore bonus

Di seguito la comparazione dei migliori Bonus dei principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Dicci come andrà a finire!

1
X
2

--

--

--

1
X
2

Ricevere i pronostici e i consigli di Pengwin è semplice e gratuito. Se vuoi ricevere gli aggiornamenti in tempo reale iscriviti al canale Telegram.

scopri di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO