PRONOSTICI CALCIO MILAN-LIVERPOOL: LA CHANCE INASPETTATA | Mondo PengWin
menu

PRONOSTICI CALCIO MILAN-LIVERPOOL: LA CHANCE INASPETTATA

CHAMPIONS LEAGUE
07 DIC 2021
21:00

Girone B, 6° turno – Vincere e sperare: solo così il Milan può compiere l’impresa di accedere agli ottavi. A San Siro, i diavoli se la vedranno con la capolista

MILAN-LIVERPOOL, COMPARAZIONE QUOTE SCOMMESSE

Di seguito la comparazione completa delle Quote sui principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Attesa l’ambizione dei rossoneri, l’1 non supera quota 2.15. Il 2, al contrario, sfiora un valore di 3.10. La quota dell’X è pari a 3.70.

SOLD OUT A SAN SIRO: IL MILAN NON VUOLE FALLIRE

Tutto esaurito a San Siro, ma non poteva essere altrimenti per una notte diversa dalle altre. A Milano, infatti, Milan e Liverpool si sfideranno alle 21:00 di martedì 7 dicembre in una gara da sogno. Il match sarà valido per il 6° ed ultimo turno del girone B.

I rossoneri, a sorpresa, possono ancora concretamente tentare l’accesso agli ottavi di finale: terzi a quota 4 punti, dovranno necessariamente battere il Liverpool (a punteggio pieno, ma senza motivazioni) e sperare che il Porto (2° a 5 punti) – in contemporanea – non batta in casa l’Atletico di Madrid (ultimo a pari punti con i lombardi, ma sfavoriti per scontri diretti). Difficile, difficilissimo. Ma non impossibile.

All’andata, ad Anfield, la rocambolesca sfida tra le due compagini si è conclusa 3-2 per i reds.

URGE UNA RIVINCITA CON I REDS NONOSTANTE L’INFERMERIA STRACOLMA. INTANTO KLOPP DICHIARA TURNOVER

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
° Milan
° Liverpool

Statistiche stagionali

1 Vittorie

3 Sconfitte

1 Pareggi

Goal Fatti: 5

Goal subiti: 7

Media Goal Fatti: 1

Media Goal subiti: 1.4

Forma

Milan

W

Milan 2 - 0 Salernitana
04-12-2021

W

Genoa 0 - 3 Milan
01-12-2021

L

Milan 1 - 3 Sassuolo
28-11-2021

W

Atlu00e9tico Madrid 0 - 1 Milan
24-11-2021

L

Fiorentina 4 - 3 Milan
20-11-2021

Liverpool

W

Wolverhampton Wanderers 0 - 1 Milan
04-12-2021

W

Everton 1 - 4 Milan
01-12-2021

W

Milan 4 - 0 Southampton
27-11-2021

W

Milan 2 - 0 Porto
24-11-2021

W

Milan 4 - 0 Arsenal
20-11-2021

Scontri diretti

3

CHAMPIONS LEAGUE

Milan - Liverpool

15 SET 2021

2
2

CHAMPIONS LEAGUE

Milan - Liverpool

23 MAG 2007

1

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
° Milan
° Liverpool

Statistiche stagionali

5 Vittorie

0 Sconfitte

0 Pareggi

Goal Fatti: 15

Goal subiti: 5

Media Goal Fatti: 3

Media Goal subiti: 1

QUI MILAN:

Incredibile, ma vero. Il gol verso lo scadere di Junior Messias, all’esordio in Europa, ha gelato il Wanda Metrpolitano, ma soprattutto ha fatto gioire un intero popolo rossonero, galvanizzatosi all’idea di un Milan tutt’altro che morto. E infatti, i diavoli si sono regalati un’ultima colossale opportunità per tentare l’approdo agli ottavi di Champions, nel tentativo di coronare una rimonta che avrebbe del clamoroso. Il Milan, in effetti, è ultimo a pari punti con l’Atletico, a quota 4 punti, nel girone B: soltanto vincere potrebbe regalare il sogno-qualificazione ai rossoneri, che dovranno al contempo sperare che il Porto (a quota 5 ed avanti negli scontri diretti con il team italiano) non batta l’Atletico Madrid tra le mura amiche. In caso di eventuale arrivo a pari punti tra rossoneri e rojiblancos verrà presa in considerazione la differenza reti: il Milan è favorito rispetto all’Atletico per via di una rete di vantaggio.

La situazione, come si evince, è molto ingarbugliata. Ma anche solo l’essere giunti all’ultimo turno con ancora la concreta possibilità di qualificarsi – specialmente dopo un avvio da horror – può essere motivo di grande soddisfazione per il Milan di Pioli. I rossoneri, che hanno pagato in campionato lo scotto di questo investimento di energie europee, incappando in 2 sconfitte di fila, si sono immediatamente risollevati, riappropriandosi della vetta della Serie A, questa volta in solitaria. Lo 0-3 col Genoa e il 2-0 con la Salernitana, infatti, hanno garantito ai diavoli un minimo margine di vantaggio sulle inseguitrici: primi a 38 punti.

Contro il Liverpool, primissimo a punteggio pieno, ma senza motivazione alcuna, il Milan dovrà fare i conti con le solite molteplici assenze: non smette mai di piovere sul bagnato. Se è già finita la stagione di Kjaer, il Milan ha perso anche Pellegri e Leao contro la Salernitana per problemi muscolari. Saranno ai box anche Giroud, Rebic e Calabria. I ricambi offensivi sono davvero contati. Davanti gioca Ibra. Ballottaggio Bennacer-Tonali: favorito il primo. Messias è in pole su Krunic, che fungerà da jolly dalla panchina.

I migliori siti con i loro relativi
bonus di benvenuto

QUI LIVERPOOL:

Il Liverpool di mister Klopp è reduce da 5 vittorie consecutive tra campionato e coppa. I reds si sono lanciati all’inseguimento del City, che in Premier detiene la vetta a +1 sulla formazione di Anfield. Per quanto riguarda la situazione in Champions, invece, il Liverpool è ampiamente qualificato aritmeticamente come primo da ben 2 turni. Ma il risultato dell’ultimo match disputato dai reds contro il Porto (2-0 secco) deve mettere in guardia i rossoneri: gli Inglesi non si fermano e vogliono saldare il punteggio pieno – ora di 15 punti – mantenendo alto il ritmo anche contro i diavoli.

Tra numeri esorbitanti, c’è un dato che spicca: il Liverpool in 4 delle ultime 7 gare disputate ha ottenuto clean-sheet, concedendo pochissime occasioni da rete agli avversari. La formazione di Klopp, invece, va regolarmente in gol dallo scorso aprile: dall’eliminazione col Real, ha segnato ad ogni turno disputato.

Contro il Milan ci sarà qualche variazione rispetto al classico 4-3-3 del tecnico tedesco, ma nessuno stravolgimento clamoroso: “Ci sarà turnover, ma pur sempre in 11 dobbiamo scendere in campo”, ha dichiarato il tecnico, riferendosi ironicamente alle molteplici assenze che attanagliano la sua rosa. Il Liverpool, infatti ha Jones, Elliott e Firmino infortunati, mentre Keita e Gomez sono in dubbio. Squalificato Milner. Davanti chance per Origi o Minamino: verosimilmente riposerà uno tra Manè e Salah: più difficile – ma non escluso del tutto – che lo facciano entrambi; più probabilmente il primo comincerà fuori. Dentro Neco Williams, Konatè, Tsimikas e Morton per dar fiato all’11 titolare.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Milan (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Bennacer, Kessiè; Messias, Diaz, Saelemaekers; Ibrahimovic. Allenatore: Pioli.

Liverpool (4-3-3): Alisson; N. Williams, Matip, Konatè, Tsimikas; Henderson, Morton, Alcantara; Salah, Origi, Jota. Allenatore: Klopp.

ECCO I PRONOSTICI E I CONSIGLI DI MILAN-LIVERPOOL

Numeri e curiosità:

I confronti tra le due rose sono 5, ma solo 3 in Champions League: 2 finali – una vinta dal  Liverpool (2005) ed una dal Milan (2007) – ed il match d’andata (3-2 reds), che resta l’unico incrocio tra i due rispettivi tecnici.

Il Liverpool è reduce da 5 vittorie consecutive, in cui ha sempre sbloccato il match con un proprio gol. In 5 delle ultime 6 gare dei reds si sono registrati meno di 4,5 cartellini complessivi.

Lo stesso identico dato si è verificato negli ultimi 6 match del Milan. I rossoneri sono reduci da 2 vittorie consecutive in campionato, in cui non hanno sunìto nemmeno un gol. Hanno sbloccato ben 4 delle ultime 5 partite disputate con un proprio gol. In 5 delle ultime 7 gare del Milan si sono registrati più di 10,5 corner totali.

 

Le migliori quote trovate dal nostro comparatore:

-Entrambe segnano (gol): 1.50

-Il Milan vince o pareggia e ci sono almeno 2 reti (1X+ov.1,5): 1.57

- Il Milan riceve più cartellini del Liverpool (cartellini: 1): 1.81

- Il Milan conquista almeno 7 corner (over 6,5 angoli casa): 1.60

- Ibrahimovic marcatore + doppia chance 1X: 3.15

Per il pronostico di Pengwin, clicca qui.

Comparatore bonus

Di seguito la comparazione dei migliori Bonus dei principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Dicci come andrà a finire!

1
X
2

--

--

--

1
X
2

Ricevere i pronostici e i consigli di Pengwin è semplice e gratuito. Se vuoi ricevere gli aggiornamenti in tempo reale iscriviti al canale Telegram.

scopri di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO