CHELSEA-MILAN: STATISTICHE, QUOTE E PRONOSTICO | Mondo PengWin
menu

CHELSEA-MILAN: STATISTICHE, QUOTE E PRONOSTICO

CHAMPIONS LEAGUE
05 OTT 2022
20:00

Girone E, 3° turno – Match di fuoco a “Stamford Bridge”: la capolista Milan fa visita al Chelsea di Potter.

CHELSEA-MILAN, COMPARAZIONE QUOTE SCOMMESSE

Di seguito la comparazione completa delle Quote sui principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Bookmaker

1
X
2

Bookmaker

U2,5
O2,5

Bookmaker

G
NG

Attesi i numerosi infortuni che attanagliano le fila rossonere, il valore del 2 è schizzato alle stelle: pari a 5 volte la posta. L’1 è valutato 1.70, mentre l’X si ferma a 3.80.

IL MILAN TORNA A VOLARE, MA QUANTI INFORTUNI!

A “Stamford Bridge” sarà un vero e proprio testa-coda del girone. O meglio: un coda-testa, perché i blues – con una sconfitta ed un pareggio nei primi 2 turni – sono ancorati al fondo della classifica con 1 punto. Al contrario, il Milan di Pioli si presenterà a Londra con 4 misure già in cascina, valide ad occupare la vetta. Il Chelsea sogna di vincere per agganciare direttamente la capolista, ma il diavolo, al netto degli infortuni, non intende darsi per vinto.

BLUES SUL FONDO DELLA CLASSIFICA DEL GRUPPONE: ECCO IL SOGNO RIMONTA

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
° Chelsea
° Milan

Statistiche stagionali

0 Vittorie

1 Sconfitte

1 Pareggi

Goal Fatti: 1

Goal subiti: 2

Media Goal Fatti: 0.5

Media Goal subiti: 1

Posizione in classifica

# Squadra Pg Pt
° Chelsea
° Milan

Statistiche stagionali

1 Vittorie

0 Sconfitte

1 Pareggi

Goal Fatti: 4

Goal subiti: 2

Media Goal Fatti: 2

Media Goal subiti: 1

QUI CHELSEA:

Dopo il deludente pareggio incassato al debutto contro il Salisburgo, Graham Potter è riuscito a centrare la prima vittoria da allenatore del Chelsea alla sua prima in Premier League alla guida dei blues. Quest’ultimi, infatti, hanno prevalso 1-2 sul campo del Crystal Palace al 90’, con la firma di Conor Gallagher. Con 3 punti dal peso d’oro, il Chelsea è tornato a ridosso della zona Champions, con 13 punti in 7 partite, a -1 dal 4° posto.

Nel girone E, la situazione resta certamente più complicata. Il Chelsea, infatti, ha steccato i 2 match – sulla carta – più abbordabili, perdendo 1-0 con la Dinamo Zagabria e, come detto, non andando oltre l’1-1 contro un modesto Salisburgo. La compagine londinese, però, potrebbe ora sfruttare la critica situazione numerica del diavolo per assaltare direttamente la vetta detenuta dai rossoneri a 4 punti, riscrivendo le gerarchie del gruppone.

Sono in dubbio Mendy e Kantè, mentre Jorginho è da valutare per un problema fisico accusato nell’ultima di campionato. Nell’atipico 3-4-3 (spesso somigliante ad un 4-2-2-2), ci sarà Aubameyang come riferimento avanzato, con Sterling e Havertz a supporto.

I migliori siti con i loro relativi
bonus di benvenuto

QUI MILAN:

Dopo il cocente k.o. casalingo col Napoli prima della sosta (1-2), costato la vetta della serie A, il Milan è tornato ad ingranare nella trasferta di Empoli, vincendo una partita molto ostica in “zona Cesarini” con il punteggio di 1-3. In casa rossonera ci sarebbe tanto entusiasmo e tanta fiducia, se non fosse per gli infortuni che, come la scorsa stagione, continuano a tormentare la compagine milanese. A Messias, Theo Hernandez, Florenzi, Maignan ed il lungodegente Ibra si sono aggiunti anche Kjaer, Calabria e Saelemaekers, che nell’ultima di campionato hanno riportato, rispettivamente, un problema al flessore, una lesione miotendinea al bicipite femorale ed una distorsione al ginocchio. Out tutti fino a data da destinarsi, con gli ultimi due che si rivedranno solo nel 2023. Potrebbe invece recuperare Origi.

Il Milan, nonostante le defezioni, non intende trovare alibi: contro il Chelsea servirà una partita da grande squadra per poter difendere la vetta del gruppone, detenuta con merito e con 4 punti all’attivo, atteso il pari di Salisburgo (1-1) e la vittoria nell’ultimo incontro europeo contro la Dinamo Zagabria (3-1).

Pioli ripartirà dal solito 4-2-3-1. Dest a destra, Ballo Tourè (in gol ad Empoli) a sinistra. In mezzo Tomori e Kalulu. De Ketelaere giocherà al posto di Saelemaekers, con Krunic in mezzo ed il fenomenale Leao a sinistra. Giroud costretto agli straordinari come punta. Il problema attiene alla situazione cambi: dalla panchina spiccano solo Rebic, Diaz e Pobega, oltre a Origi, se dovesse risultare arruolabile.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Chelsea (3-4-3): Kepa; Fofana, Silva, Koulibaly; James, Kovacic, Mount, Chilwell; Sterling, Aubameyang, Havertz. All.: Potter.

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Dest, Kalulu, Tomori, Tourè; Tonali, Bennacer; De Ketelaere, Krunic, Leao; Giroud. All.: Pioli.

ECCO I PRONOSTICI E I CONSIGLI PIU’ INTERESSANTI DI CHELSEA-MILAN

Numeri e curiosità:

L’ultima volta che le due compagini si sono affrontate in UCL è stato nella stagione 1999-2000. Allora, nel girone H, i due incroci terminarono in parità (0-0 a Londra 1-1 a Milano).

Il Chelsea subisce gol da 8 gare consecutive. Il Milan da 6.

Ben 6 delle ultime 8 sfide dei blues hanno fatto registrare più di 2,5 gol complessivi. Ciò è avvenuto anche in 5 delle ultime 6 disputate dal Milan.

L’esito “gol” si è verificato in tutte le ultime 6 gare del diavolo, nonché in 5 delle ultime 6 del Chelsea.

 

La disamina finale:

Nonostante le quote celino leggermente l’insicurezza che serpeggia in casa Chelsea dal cambio di guida tecnica, con Potter al posto di Tuchel, le infinite assenze in casa Milan non possono che rendere i blues come i favoriti del match di “Stamford Bridge”. Più che all’undici titolare in sé, i problemi atterranno ai cambi dalla panchina: il Milan non avrà soluzioni. Proverà a bloccare la sfida per strappare un risultato di parità, che non è da escludere; ma è pressoché impossibile – a meno di colpacci clamorosi – ipotizzare il Chelsea perdente al termine dei 90’. Nonostante le statistiche conducano verso pronostici fondati su gol a pioggia, la partita potrebbe rivelarsi più accorta del previsto. Nonostante ciò, non è affatto impossibile che, nei secondi 45’, entrambe le compagini trovino il gol.

Per il pronostico di Pengwin, clicca qui.

Comparatore bonus

Di seguito la comparazione dei migliori Bonus dei principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Dicci come andrà a finire!

1
X
2

--

--

--

1
X
2

Ricevere i pronostici e i consigli di Pengwin è semplice e gratuito. Se vuoi ricevere gli aggiornamenti in tempo reale iscriviti al canale Telegram.

scopri di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO