Turchia europei: le eliminatorie sono un obiettivo concreto
menu

Pronostici calcio

Turchia europei: le aspettative della nazionale per l’euro 2024

La Turchia entra nella fase a gironi dell’europeo 2024 con l’obiettivo di raggiungere gli ottavi di finale. Si tratta di un risultato raggiungibile?

Turchia europei: le aspettative della nazionale per l’euro 2024

Turchia europei 2024: come si è qualificata?

Tra le 24 squadre europei che parteciperanno al campionato di calcio troviamo anche la Turchia. È la terza volta di fila che la nazionale turca si qualifica per la fase a gironi, ma manca alle eliminatorie dirette dal 2008. Queste edizione potrebbe essere tuttavia il giusto momento per scrivere un nuovo record ed iniziare una nuova pagina dopo le recenti delusioni nelle competizioni internazionali.

Le prestazioni delle qualificazioni all’euro 2024 fanno ben sperare. La Turchia è infatti classificata prima nel gruppo D, superando addirittura la Croazia di un solo punto. La partita che ha consentito questo successo è stata proprio quella tra turchi e croati, che ha visto i primi trionfare e guadagnare tre punti importanti. La nazionale turca si è dimostrata valida anche negli altri incontri con il Galles, dimostrando di essere all’altezza per partecipare al torneo in modo competitivo.

Comparatore bonus
Di seguito la comparazione dei migliori Bonus dei principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Lo storico della Turchia agli europei di calcio

Il primo significativo successo della Turchia agli europei arrivò nel 2008, quando la squadra raggiunse le semifinali sotto la guida di Fatih Terim. Questo risultato storico fu ottenuto grazie a una serie di prestazioni memorabili, tra cui la vittoria contro la Croazia ai quarti di finale, decisa ai rigori dopo un emozionante pareggio. La corsa della Turchia fu fermata solo dalla Germania, che vinse per 3-2 in una partita avvincente.

Le edizioni successive del torneo non furono altrettanto fruttuose per la Turchia. Nel 2016, la squadra si fermò alla fase a gironi nonostante una vittoria contro la Repubblica Ceca. L’edizione del 2020, tenutasi nel 2021 a causa della pandemia di COVID-19, fu particolarmente deludente per la Turchia, che perse tutte e tre le partite del girone, segnando solo un gol e subendone otto. Questo insuccesso spinse la federazione turca a fare un cambio radicale, culminato nell'ingaggio del nuovo CT Vincenzo Montella lo scorso anno.

Cosa aspettarsi dalla Turchia negli europei 2024

La possibilità che la Turchia riesca a raggiungere per la seconda volta nella storia la fase ad eliminazione diretta nell’europeo è sempre più concreta. Ciò è dovuto anche alla fortuna che la nazionale ha avuto durante i sorteggi dei gironi. La Turchia è stata infatti estratta nel girone F, il quale comprende anche Portogallo, Repubblica Ceca e Georgia.

La favorita del girone è sicuramente la nazionale portoghese, che con buone probabilità conquisterà la prima posizione in classifica fin da subito. Il secondo posto valido per il passaggio alle eliminatorie sembra essere destinato proprio alla Turchia, anche se la Repubblica Ceca darà il massimo per riuscire ad imporsi al suo posto; per la nazionale georgiana sono invece poche le probabilità di successo.

Il commissario tecnico Montella, il quarto italiano a guidare la nazionale turca, ha a disposizione una rosa abbastanza discreta. Le principali lacune sono in attacco, dove manca un vero e proprio giocatore che possa fare la differenza e finalizzare le occasioni sulle ripartenze. La difesa sembra essere invece più equilibrata e solida, infatti la squadra ha subito soltanto 7 goal in 10 partite. 

Comparatore bonus
Di seguito la comparazione dei migliori Bonus dei principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Turchia europei: conclusioni e pronostici

La Turchia si prepara per la fase a gironi dell’europeo 2024 con l’obiettivo di arrivare agli ottavi di finale. Secondo le previsioni, il secondo posto valido per il passaggio del primo turno è già nelle mani della nazionale turca, tuttavia saranno le prime partite del girone a decidere il vero futuro della nazionale in questo torneo. 

Compara i top bonus

Articoli correlati

Georgia europei: la prima qualificazione della squadra all’europeo

10-06-2024

Leggi di più

Repubblica Ceca europei: previsioni e obiettivi per l’europeo 2024

10-06-2024

Leggi di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO