Serbia europei: previsioni della nazionale per l’euro 2024
menu

Pronostici calcio

Serbia europei: il ritorno della nazionale serba agli europei

La Serbia, dopo 24 anni di attesa, torna a partecipare alla fase a gironi del campionato europeo. Ecco le aspettative di questa nazionale.

Serbia europei: il ritorno della nazionale serba agli europei

Serbia europei 2024: come si è qualificata?

Gli europei di calcio 2024 rappresentano una nuova e significativa sfida per la Serbia, una nazione che sta cercando di affermarsi sempre più nel panorama calcistico internazionale. La squadra serba ha mostrato negli ultimi anni una crescita costante, in termini di qualità di gioco. La partecipazione a questo prestigioso torneo, che mancava da 24 anni, è frutto di questo miglioramento.

Durante le qualificazioni, la Serbia è riuscita a conquistare punti importanti contro Montenegro, Lituania e Bulgaria. La nazionale è stata sconfitta per due volte soltanto dall’Ungheria, che si è qualificata come prima nel gruppo G. La nazionale serba, qualificandosi agli europei, è riuscita dunque a compiere un’impresa che i tifosi attendevano da molto tempo.

Comparatore bonus
Di seguito la comparazione dei migliori Bonus dei principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Lo storico della Serbia agli europei di calcio

Prima dell'indipendenza, i giocatori serbi facevano parte della squadra nazionale jugoslava, che aveva ottenuto buoni risultati, tra cui due finali europee nel 1960 e nel 1968. Dopo la dissoluzione della Jugoslavia, la Serbia ha iniziato a costruire la propria identità calcistica, partecipando come Serbia e Montenegro e, successivamente, soltanto come Serbia.

Il debutto della Serbia indipendente agli europei è avvenuto nel 2000. La squadra riuscì a superare la fase a gironi e ad ottenere un grande risultato, ossia raggiungere i quarti di finale, dove fu eliminata dall'Olanda con una sconfitta pesante. Questo torneo rappresentò comunque un'importante tappa nella costruzione dell'identità calcistica serba e mostrò il potenziale della squadra a livello europeo.

Negli anni successivi, la Serbia ha attraversato periodi di alti e bassi, alternando buone prestazioni a momenti di difficoltà. La qualificazione agli Europei 2008 e 2016 fu mancata per poco, con la squadra che mostrò buone qualità ma non riuscì a ottenere i punti necessari nei momenti decisivi delle qualificazioni. Tuttavia, questi periodi di transizione hanno permesso alla Serbia di sviluppare una nuova generazione di talenti, che ha poi contribuito alle campagne di qualificazione più recenti.

L'edizione 2020 degli europei è stata un'altra opportunità mancata per la Serbia, che non riuscì a qualificarsi a causa di una sconfitta nei playoff contro la Scozia. Questo risultato deludente ha portato a una riflessione interna e a cambiamenti nel management e nella struttura della squadra. La nomina di Dragan Stojković come allenatore ha segnato l'inizio di una nuova era, con l'obiettivo di portare la Serbia agli Europei 2024 e di ottenere risultati significativi nel torneo.

Cosa aspettarsi dalla Serbia negli europei 2024

La Serbia si presenta agli europei 2024 con l’ambizione e con la determinazione di lasciare un segno importante. La qualificazione al torneo è già un successo significativo e un segnale del progresso compiuto dal calcio serbo. Tuttavia la squadra non si accontenta di partecipare: l'obiettivo è avanzare il più possibile e competere con le migliori squadre europei, superando la fase a gironi.

Comparatore bonus
Di seguito la comparazione dei migliori Bonus dei principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Serbia europei: conclusioni e pronostici

La nazionale serba potrebbe avere le qualità giuste per passare la fase a gironi. Non è stato però complice il sorteggio. Capitata del gruppo C, la Serbia dovrà affronta Slovenia, Danimarca e Inghilterra. Si tratta di avversarie molto difficili da superare, per cui ogni punto conquistato sarà importante. Nonostante la crescita della squadra, probabilmente la Serbia troverà difficoltà nel superare il girone ed accedere alla fase eliminatoria; la favorita come seconda, dopo l’Inghilterra, è infatti la Danimarca. I tifosi sperano tuttavia in una sorpresa, che potrebbe completamente ribaltare un risultato già segnato.

Compara i top bonus

Articoli correlati

Georgia europei: la prima qualificazione della squadra all’europeo

10-06-2024

Leggi di più

Repubblica Ceca europei: previsioni e obiettivi per l’europeo 2024

10-06-2024

Leggi di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO