Paesi Bassi europei: gli obiettivi per il campionato europeo
menu

Pronostici calcio

Paesi Bassi europei: preparazione e ambizioni per l’euro 2024

I Paesi Bassi, dopo aver raggiunto la qualificazione, giocheranno la fase a gironi dell’europeo con l’obiettivo di raggiungere la finale

Paesi Bassi europei: preparazione e ambizioni per l’euro 2024

Paesi Bassi europei 2024: come si è qualificata la nazionale?

La nazionale dei Paesi Bassi, comunemente chiamata anche Olanda, ha sempre catturato l'attenzione degli appassionati di calcio. È una squadra capace di regalare grandi sorprese, nonostante nell’ultimo decennio i risultati ottenuti nelle competizioni internazionali non sono stati così soddisfacenti. Agli europei 2024, la nazionale olandese scende in campo per spingersi ben oltre gli ottavi di finale, con l’obiettivo di raggiungere la finale del torneo.

Alla squadra non mancano infatti le qualità per riuscire in questo obiettivo, come già dimostrato nella fase di qualificazione del torneo. Nel gruppo B, i Paesi Bassi si sono qualificati nella seconda posizione della classifica. Su 8 partite giocate, ci sono state 6 vittorie e soltanto 2 sconfitte, entrambe contro la Francia che invece si è qualificata come prima nel gruppo, con un distacco di 4 punti.

Comparatore bonus
Di seguito la comparazione dei migliori Bonus dei principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Storia e successi dei Paesi Bassi agli europei di calcio

La nazionale olandese ha partecipato per la prima volta al l torneo nel 1976 e, da allora, ha costruito una tradizione di eccellenza che l'ha vista spesso protagonista nelle fasi più avanzate del torneo. Uno dei capitoli più gloriosi della storia calcistica olandese è sicuramente la vittoria agli europei del 1988, un trionfo che ha consacrato i Paesi Bassi tra le grandi potenze del calcio mondiale.

L'edizione del 1988, disputata in Germania Ovest, ha visto emergere una generazione di talenti straordinari, guidata dall'allenatore Rinus Michels. Il gioco olandese, caratterizzato dal "calcio totale", ha incantato il mondo con la sua fluidità e la sua imprevedibilità. La squadra, capitanata da Ruud Gullit e trascinata dai gol di Marco van Basten, ha superato avversari formidabili per arrivare in finale.

Oltre a questo successo, i Paesi Bassi hanno raggiunto le semifinali in diverse altre occasioni, dimostrando una costante presenza ai vertici del calcio europeo. Negli Europei del 1992, 2000 e 2004, gli olandesi sono arrivati fino alle semifinali, mostrando un gioco spettacolare ma spesso mancando di quel pizzico di fortuna necessario per conquistare il titolo.

Negli ultimi anni i Paesi Bassi hanno vissuto alti e bassi, alternando prestazioni brillanti a delusioni cocenti. L'assenza dagli europei del 2016 è stata un duro colpo per il calcio olandese, ma la squadra ha saputo riprendersi e ritornare competitiva sotto la guida di nuovi allenatori e con l'emergere di giovani talenti. La partecipazione agli Europei del 2020 ha visto i Paesi Bassi raggiungere gli ottavi di finale, un risultato che ha posto le basi per ulteriori miglioramenti.

Cosa aspettarsi dai Paesi Bassi negli europei 2024

Le prestazioni della fase di qualificazione fanno ben sperare i tifosi olandesi, i quali sognano di vedere la propria nazionale competere ad alti livelli come un tempo. Il raggiungimento della finale può diventare un obiettivo concreto, se la squadra riesce a giocare bene le proprie carte e preparare bene le partite. Le squadre europei del girone D, in cui è stata sorteggiata, non si lascieranno infatti superare così facilmente.

Nella fase a gironi l’Olanda incontra nuovamente la Francia, seconda favorita del torneo dopo la nazionale inglese, che quasi sicuramente prenderà la prima posizione in classifica. Dunque i Paesi Bassi si giocheranno la seconda posizione principalmente contro la Polonia, qualificatasi ai gironi attraverso i playoff, e Austria. Nonostante la superiorità tecnica, la nazionale olandese non deve assolutamente abbassare la guardia e deve provare ad ottenere quanti più punti possibili, soprattutto nelle partite contro la Polonia.

Comparatore bonus
Di seguito la comparazione dei migliori Bonus dei principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Paesi Bassi europei: conclusioni e pronostici

I tifosi olandesi possono sperare in un torneo entusiasmante, con la squadra pronta a offrire spettacolo e a lottare per ogni pallone. La tradizione di gioco offensivo e spettacolare sarà sicuramente uno dei punti di forza dei Paesi Bassi, che cercheranno di imporre il proprio ritmo e di mettere in difficoltà qualsiasi avversario.

La nazionale dei Paesi Bassi riuscirà con buone probabilità a superare la fase a gironi, conquistando così un posto nelle eliminatorie. L’ambizione della squadra è però quella di andare oltre, raggiungendo la finale. Molto sarà determinato dagli avversari che l’Olanda incontrerà durante il torneo, quindi nonostante ci siano delle condizioni favorevoli, non possiamo dire che i Paesi Bassi siano degli ottimi candidati per la finale.

Tuttavia percorso verso il successo dipenderà da diversi fattori, tra cui la capacità di mantenere la forma fisica e mentale dei giocatori, la gestione delle pressioni esterne e la capacità di affrontare gli avversari più forti con determinazione e strategia. Il CT Ronald Koeman dovrà sfruttare al meglio le risorse a sua disposizione, garantendo un gioco equilibrato e adattabile alle diverse situazioni di gara.

Compara i top bonus

Articoli correlati

Georgia europei: la prima qualificazione della squadra all’europeo

10-06-2024

Leggi di più

Repubblica Ceca europei: previsioni e obiettivi per l’europeo 2024

10-06-2024

Leggi di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO