Austria europei: quali sono le aspettative per la nazionale?
menu

Pronostici calcio

Austria europei: l’obiettivo della fase ad eliminazione diretta

L’Austria di qualifica per la quarta volta ai campionati europei di calcio, con l’intento di voler replicare il risultato della scorsa edizione e arrivare agli ottavi

Austria europei: l’obiettivo della fase ad eliminazione diretta

Austria europei 2024: come si è qualificata?

Tra le squadre europei qualificate per il campionato 2024, è presente anche l’Austria. È la quarta volta che la nazionali austriaca partecipa al torneo, e soltanto una volta è riuscita superare la fase a gironi. I risultati ottenuti durante le qualificazioni sono stati dunque importanti, e hanno pienamente soddisfatto le aspettative dei tifosi.

In un girone con Belgio e Svezia, oltre che Estonia e Azerbaigian, sembrava difficile imporsi. L’Austria è invece riuscita ad arrivare seconda in classifica,  con un distacco di un solo punto dalla nazionale belga, prima classificata. Delle 8 partite disputate, le 6 vittorie dimostrano il potenziale di questa squadra, così come il pareggio ottenuto contro il Belgio.

Comparatore bonus
Di seguito la comparazione dei migliori Bonus dei principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Storia e successi dell'Austria agli europei di calcio

L’Austria non hai mai raggiunto dei risultati straordinari dal punto di vista calcistico; nelle competizioni internazionali, ha raramente ottenuto la qualificazione e non è mai riuscita ad imporsi durante le partite. Tuttavia negli ultimi anni la nazionale austriaca ha fatto progressi significativi, diventando quasi una squadra competitiva a livello europeo.

La partecipazione agli europei del 2008, ospitati in parte proprio dall'Austria, ha rappresentato un momento storico per la nazionale. Sebbene il torneo non abbia portato risultati significativi, è stato un trampolino di lancio per lo sviluppo del calcio austriaco a livello internazionale. L'esperienza accumulata in quel torneo ha posto le basi per le future partecipazioni e per la crescita dei giovani talenti.

Il vero punto di svolta per l'Austria è arrivato con la qualificazione agli europei del 2016, tenutisi in Francia. La squadra, guidata dall'allenatore Marcel Koller, ha mostrato un gioco solido e organizzato, qualificandosi con un percorso impressionante. Tuttavia, il torneo si è concluso con una delusione, poiché l'Austria non è riuscita a superare la fase a gironi. Nonostante ciò, la partecipazione ha evidenziato il potenziale della squadra e la capacità di competere contro avversari di alto livello.

Negli europei del 2020, l'Austria ha raggiunto il primo importante traguardo, qualificandosi per gli ottavi di finale per la prima volta nella sua storia. La squadra, sotto la guida di Franco Foda, ha dimostrato resilienza e determinazione, superando la fase a gironi e affrontando l'Italia in una partita combattuta. Sebbene l'avventura si sia conclusa agli ottavi, il torneo ha rappresentato un ulteriore passo avanti per il calcio austriaco.

Cosa aspettarsi dall'Austria negli europei 2024

Dopo il successo alle qualificazioni, l’Austria punta a raggiungere nuovamente gli ottavi di finale come l’edizione precedente. Si tratta però di un obiettivo difficile da raggiungere, visto il gruppo in cui è stata sorteggiata la nazionale. Nel girone D, l’Austria se la vedrà con Francia, Paesi Bassi e Polonia, tre avversarsi degni di nota.

La Francia tenterà di conquistare fin da subito la prima posizione in classifica; la favorita per il secondo posto è invece la nazionale olandese. L’Austria dovrà quindi non solo impedire ai Paesi Bassi di conquistare abbastanza punti, ma anche vincere contro la Polonia in modo che venga esclusa dalle possibili contendenti del secondo posto.

Comparatore bonus
Di seguito la comparazione dei migliori Bonus dei principali operatori di Scommesse Sportive Online suggeriti da Pengwin.

Austria europei: conclusioni e pronostici

Gli europei 2024 non rappresentano dunque una grande opportunità per l'Austria di affermare finalmente la propria presenza nel calcio europeo, salvo particolari sorprese. Ci saranno tuttavia altre occasioni per aggiungere nuovi capitoli gloriosi alla loro storia. Con una rosa con tanto potenziale, una preparazione accurata e il supporto appassionato dei tifosi, la squadra austriaca cercherà di ottenere il miglior risultato dal torneo.

Compara i top bonus

Articoli correlati

Georgia europei: la prima qualificazione della squadra all’europeo

10-06-2024

Leggi di più

Repubblica Ceca europei: previsioni e obiettivi per l’europeo 2024

10-06-2024

Leggi di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO