menu

Fantacalcio

Castrovilli ha stregato la Serie A, cosa cambia al Fantacalcio

Castrovilli è uno dei migliori talenti in rampa di lancio nel calcio italiano, cosa cambia al Fantacalcio per il centrocampista della Fiorentina

Castrovilli ha stregato la Serie A.

 

Sono bastate due partite con le prime della classe del campionato per avere un assaggio del talento di Gaetano.

 

In una Fiorentina che non riesce a vincere (0 vittorie nelle ultime 17 uscite di campionato) le buone notizie arrivano tutte da lui e Franck Ribery, il nuovo leader carismatico della squadra.

 

Come Castrovilli ha stregato la Serie A

Castrovilli ci aveva stregato all'esordio in A con il Napoli, ma ieri con la Juventus ha dato un prova di livello ancora superiore.

 

Per i Viola quella con i bianconeri è una sfida sentitissima da (quasi) sempre. Il Franchi ieri era caldissimo, un'atmosfera da grandi palcoscenici. Mentre i bianconeri arrancavano a centrocampo e a livello fisico (3 infortuni muscolari per la squadra di Sarri in meno di 60 minuti), Castrovilli in mezzo al campo regalava colpi di clsse.

 

In diversi spezzoni di partita ha eluso il pressing bianconero con pochi tocchi.  Anche le sue percussioni palla al piede sono state velenose per i bianconeri, un concentrato di forza e tecnica. Da uno dei suoi strappi arriva il tiro più pericoloso del secondo, dopo una combinazione di Chiesa con Ribery.

 

Con certe giocate ha dimostrato di avere una visione di gioco da piani alti del calcio. Con altre, invece, ha dimostrato che i margini di miglioramento sono ancora ampi. Nel secondo tempo su inserimento poteva regalare alla Viola il vantaggio. Ma non è arrivato lucido al limite dell'area dopo uno degli ennesimi strappi in mezzo al campo e il tiro è diventato poco potente e preciso.

 

Cosa cambia al Fantacalcio per chi ha Castrovilli

Il centrocampista classe 1997 in poco tempo è salito alla ribalta. Viene da anni di gavetta in Serie B (53 presenze in due anni alla Cremonese) e ha fatto il giusto percorso per crescere come professionista.

Nel precampionato ha superato la concorrenza del neo arrivato Zurkowski e ora insidia Benassi per il posto da titolare. Le sue giocate in mezzo al campo sono vitali e il talento messo in mostra non si può trascurare.

 

Lo stesso Montella nel post partita, ha detto ai microfoni di Sky: "Se Castrovilli iniziasse a segnare, potremmo avere davanti l'erede di Antognoni".

 

E allora perché non crederci nel talento di Gaetano. Se inizialmente si presenteva come una scommessa, per ora chi lo ha in rosa la sta vincendo. Al Fantacalcio potete puntarci e considerarlo come prima riserva dei titolari.

Da Castrovilli potete aspettarvi tanti buoni voti. I bonus non saranno fluviali, ma se dovesse arrivare anche il salto di qualità, allora arriveranno anche i +3.

 

Per ora, però, godiamoci il talento giovane e puro di Gaetano.


Articolo a cura di Riccardo Corsano

Comparatore bonus

Compara tutte le migliori offerte del mercato

Articoli correlati

Consigli Fantacalcio: tutti i consigli per la 26a giornata di Fantacalcio

28-02-2020

Leggi di più

Consigli Fantacalcio: tutti i consigli per la 25a giornata di Fantacalcio

21-02-2020

Leggi di più
Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Fai in modo che un’eventuale sconfitta non ti tolga mai il sorriso dal viso. Promesso?
PROMETTO